L’orrido The Devil Inside ha inaspettatamente detronizzato Mission Impossible al botteghino americano

Gli americani sono proprio dei macabri boccaloni. Tu gli dai un finto documentario horror e loro corrono subito a guardarselo in massa.

La prima settimana cinematografica americana è stata caratterizzata dal grande successo di The Devil Inside, un horror ambientato in Italia “ispirato a una storia vera” e costato alla Paramount Pictures solo un milione di dollari. Nella prima settimana di programmazione ha incassato 34.5 milioni, registrando una media di 15 mila dollari per sala e rubando la prima posizione a Mission: Impossible – Protocollo Fantasma.

Considerata la bruttezza del film – e non solo secondo noi che non l’abbiamo nemmeno visto – ma secondo praticamente tutti quelli che l’hanno visto, è molto probabile che il fenomeno sia destinato a sgonfiarsi molto rapidamente.

1. The Devil Inside – 34.5 milioni di dollari
2. Mission: Impossible – Ghost Protocol – 20.5 milioni di dollari
3. Sherlock Holmes: A Game of Shadows – 14 milioni di dollari
4. The Girl with the Dragon Tattoo – 11.3 milioni di dollari
5. Alvin and the Chipmunks: Chipwrecked – 9.5 milioni di dollari
6. War Horse – 8.6 milioni di dollari
7. We Bought A Zoo – 8.5 milioni di dollari
8. The Adventures of Tintin – 6.6 milioni di dollari
9. Tinker, Tailor, Soldier, Spy – 5.8 milioni di dollari
10. New Year’s Eve – 3.3 milioni di dollari

The Devil Inside uscirà in Italia con il titolo L’Altra Faccia del Diavolo il prossimo marzo in un giorno ancora imprecisato.

Qua sotto c’è il trailer italiano.






Commenta

stats