Scroll to Top
Premium Donna 728x90

Amici 11: anticipazioni della puntata di sabato 4 febbraio 2012

giovedì, 02 feb 2012 19:32 PM / 1 Commento

Amici è entrato in piena fase “schiaffi & pomiciate”. Artisticamente parlando, è la fase migliore del programma.

Gerardo, il ragazzo ribelle autore della hit “Amici va a rotoli, siamo dei comici, andiamocene a fare un’esterna ai Tropici”, è uscito polemicamente dalla scuola perché i suoi compagni in sala relax parlavano di moda e cani anziché di arte e musica.
Ha preso la sua borsetta dell’Adidas, si è lisciato il pelo, ed è uscito mezz’ora prima senza giustificazione.

Grazie a questa bravata adesso è a rischio squalifica. Rischia davvero grosso.
Maria De Filippi ha radunato i professori per spiegare quanto la situazione sia seria: questo ragazzo ci porta un casino di bimbeminkia, pomicia anche in sala relax con Valeria… se lo squalificate vi licenzio. Deve vincere.

Nel frattempo Tara Gabrieletto ha detto che non vuole più saperne di Cristian Gallella. Il loro maestro di canto Rody Zerbi stava twittando mentre Tara stava parlando, contravvenendo alle regole della scuola.
Marco e Nunzio dovranno picchiarlo. Se si rifiuteranno il loro banco sarà preso da Rudolf del Grande Fratello e Antonio del Trono Over.

Anche Lidia rischia seriamente di uscire dalla porta rossa perché dovrà affrontare una sfida contro un avversario molto difficile temuto da tutti i concorrenti: una radiosveglia del 1987 che la produzione di Amici ha trovato in offerta su eBay.

Vedremo come andrà a finire.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on PinterestShare on Google+Share on TumblrShare on RedditEmail this to someonePrint this page

Commenti su “Amici 11: anticipazioni della puntata di sabato 4 febbraio 2012”

  1. ahahahahah!!! grandissimi XD

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>