in , ,

Da SKAM 4 ai Defenders: le 20 serie tv più attese del 2017

serie tv 2017Il 2017 sarà un anno bellissimo per tutti gli amanti delle serie tv e del binge watching.

La nuova stagione telefilmica infatti si preannuncia già molto ricca, ma sopratutto dominata da alcuni graditissimi ritorni, come ad esempio Twin PeaksWill & Grace Prison Break (la quinta stagione arriva il 4 aprile), sulla scia del recente successo del revival di Gilmore Girls (Una Mamma per Amica).

Pubblicità

I prossimi mesi ci regaleranno anche molti telefilm originali e non, prodotti dalle nuove piattaforme streaming come Netflix o gli storici network. Dopo una accurata ricerca abbiamo raccolto una lista delle 20 serie televisive più attese o più imperdibili di quest’anno…

SKAM 4 (NRK)

SKAM è una serie teen-drama norvegese di cui si è appena conclusa la terza stagione e che è diventata in pochissimo tempo, grazie al passaparola, un fenomeno social anche qui in Italia. SKAM è a suo modo una versione nordica del suo fratello britannico Skins, ma con una messa in scena del tutto originale. Ogni serie infatti è vista dal punto di vista di un personaggio diverso: nella prima serie Eva (Lisa Teige), nella seconda Noora (Josefine Frida Pettersen) amica di Eva, e nella terza Isak (Tarjei Sandvik Moe). Le loro storie affrontano i primi amori, la cultura musulmana, l’omosessualità e lo scontro con il mondo degli adulti che non a caso, non vengono mai inquadrati in faccia. Ovviamente l’America ha già messo mano sul prodotto e quest’anno entrerà in produzione un remake made in USA intitolato “Shame” (rimanendo fedele al titolo originale, che significa appunto “vergogna” in norvegese).

 

Twin Peaks 3 (Showtime)

Laura Palmer l’aveva detto: “Ci rivedremo tra 25 anni”. E così in effetti è stato, anche se con un ritardo di un anno dovuto ad alcuni problemi tra il regista David Lynch e la produzione, poi fortunatamente risolti. Twin Peaks 3 debutterà il 21 maggio su Showtime. Nel revival torneranno quasi tutti i personaggi che avevano reso un cult la serie negli anni ’90: l’agente Dale Cooper (Kyle MacLachlan), lo strambo Gordon Cole (David Lynch), Audrey Horne (Sherilyn Fenn) e Laura Palmer (Sheryl Lee) tra i tanti. Tra i nuovi membri del cast troveremo invece Amanda Seyfried, Laura Dern, Ashley JuddJim Belushi, Michael Cera, Trent ReznorNaomi Watts, Tim Roth e Monica Bellucci.

 

Una Serie di Sfortunati Eventi (Netflix)

Già disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix dal 13 gennaio, la prima stagione di 8 episodi di Una Serie Di Sfortunati Eventi è tratta dall’omonima serie di libri di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler), che già aveva avuto una trasposizione cinematografica nel 2004. La storia ci racconta di un trio di orfani, che dopo la morte dei genitori a causa di un misterioso incendio, vengono affidati alle poco amorevoli cure del crudele Conte Olaf (Neil Patrick Harris), che progetta di rubare la loro eredità. Nel cast anche Patrick Warburton, Aasif Mandvi, Joan Cusack e Catherine O’Hare.

 

Making Hystory (Fox)

La nuova serie comedy sci-fi targata Fox, segue la storia di un professore (Adam Pally) che crea una macchina del tempo che permette a lui e al suo collega di cambiare il corso degli eventi del passato, al fine di migliorare la loro vita attuale. Nel cast vediamo anche Leighton Meester nei panni di Deborah Revere, figlia del patriota statunitense Paul Revere. La serie debutterà sul canale il prossimo 5 marzo.

 

Santa Clarita Diet (Netflix)

Drew Barrymore è la protagonista di questa nuova comedy ai limiti del grottesco dove interpreta Sheila, un’agente immobiliare dalla vita ordinaria, che dopo un evento decisamente traumatico come la morte/non morte, si ritrova a dover condividere il suo oscuro segreto e le sue nuove abitudini alimentari cannibali, con la figlia e il marito (Timothy Olyphant). Tutti i 10 episodi di Santa Clarita Diet sono già disponibili su Netflix dal 3 febbraio.

 

Stranger Things 2 (Netflix)

Non ci sono ancora date o notizie ufficiali sulla seconda stagione del gioiellino di Neflix, ma potremo averle molto presto. Dopo la prima immagine ufficiale rilasciata qualche giorno fa, il primo trailer è atteso durante il Super Bowl. Stranger Things 2 sarà costituito da 9 episodi e sarà ambientato un anno dopo gli eventi della prima stagione. Nel cast torneranno Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Materazzo, Noah Shnapp più alcuni nuovi personaggi…

 

Taboo (FX)

L’ultima produzione di FX è opera di Steven Knight (Peaky Blinders), Tom Hardy e di suo padre Chips. La serie è ambientata nel 1814, e vede come protagonista il misterioso James Keziah Delaney (Hardy), un uomo creduto morto che ritorna improvvisamente a casa dopo aver passato anni in Africa, per rivendicare l’impero del padre. Tuttavia scoprirà molto presto di dover fronteggiare alcuni affari lasciati insoluti dal genitore e fronteggiare nientepopodimeno che la Compagnia Britannica Delle Indie Orientali, che farà di tutto per poter mettere le mani su una terra che lo stesso Delaney ha ereditato, ma che non vuole cedere a nessun prezzo. Insieme a Tom Hardy ci sono anche un sacco di altri attori di gran qualità: Jonathan Pryce, Oona Chaplin, Stephen Graham, Michael Kelly, Jessie Buckley, David Hayman e Tom Hollander.

 

Legion (FX)

David Haller (Dan Stevens) dopo aver passato quasi tutta l’adolescenza in ospedale per curare la sua schizofrenia, capisce che tutte le voci e le visioni che ha sempre avuto non sono altro che una parte delle sue abilità mutanti. Così David e la sua amica Syd (Rachel Keller), fuggiranno dal manicomio cercando rifugio presso un terapista (Jean Smart), che aiuterà David a sfruttare tutto il suo potenziale. Ovviamente saranno ostacolati da una potente agenzia governativa, con il compito di rintracciare e studiare i mutanti. Legion farà il suo debutto su FX il prossimo 8 febbraio.

 

The Handmaid’s Tale (Hulu)

Tratto dall’omonimo romanzo distopico di Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale avrà come protagonista Difred (Elisabeth Moss), ancella della Repubblica di Gilead in cui le donne sono per lo più prese in considerazione per la loro capacità riproduttiva e a cui vengono negati i diritti più ovvi, come ad esempio leggere. Nel cast anche Samira Wiley, Alexis Bledel e Joseph Fiennes. Premiere americana fissata per il 26 aprile 2017.

 

Feud: Bette and Joan (FX)

La nuova serie antologica prodotta da Ryan Murphy, avrà come protagoniste Susan Sarandon e Jessica Lange nei panni delle dive del cinema e rivali Bette Davis e Joan Crawford, impegnate sul set del loro film Che fine ha fatto Baby Jane?. Nel cast ci saranno anche Catherine Zeta-Jones, Sarah Paulson, Kathy Bates, Alfred Molina, e Stanley Tucci. In onda a partire dal 5 marzo 2017.

 

American Gods (Starz)

Dopo varie conferme, smentite e ripensamenti, finalmente i fan potranno godersi questo tanto atteso adattamento televisivo dell’omonimo romanzo di Neil Gaiman. American Gods narra la storia di Shadow Moon (Ricky Whittle) un criminale che accetta un’offerta di lavoro da un tale che si fa chiamare Mr. Wednesday (Ian McShane), che si rivelerà poi essere nient’altro che il dio nordico Odino.

 

Powerless (NBC)

Powerless ambientata all’interno del mondo della DC Comics, prende in esame la storia dei dipendenti della Wayne Security, una società che si occupa dei danni collaterali causati dai supereroi nelle loro battaglie senza fine contro le forze del male. I protagonisti sono Alan Tudyk, Vanessa Hudgens, Danny Pudi, Christina Kirk e Ron Funches. La serie ha fatto il suo debutto sulla CBS il 2 febbraio.

 

Big Little Lies (HBO)

https://youtu.be/nS0UsecjHx8

Cast a dir poco stellare quello di Big Little Lies, nuovo drama della HBO creato da David E. Kelley e tratto dal romanzo omonimo di Liane Moriarty. Nella serie infatti, vedremo tre donne e amiche Celeste (Nicole Kidman), Jane (Shailene Woodley) e Madeline (Reese Witherspoon) le cui vite verranno sconvolte dopo un brutale omicidio. La serie che debutterà il prossimo 17 febbraio, sarà composta da sette episodi tutti diretti da Jean-Marc Vallée, regista premio Oscar per Dollars Buyers Club. Nel cast vedremo anche Alexander Skarsgard, Laura Dern e Adam Scott.

 

24: LEGACY (Fox)

24 : Legacy (spin-off di 24) ha come protagonista Eric Carter (Corey Hawkins), un eroe di guerra che diventa rapidamente il bersaglio di un gruppo terroristico alla ricerca di informazioni che ha portato con sé dal campo di battaglia. Nella serie vedremo anche Miranda Otto (Rebecca Ingram, il capo uscente della CTU), Teddy Sears ( Keith Mullins, suo successore) e Jimmy Smits (John Donovan, marito di Rebecca e senatore nel pieno della sua campagna presidenziale). La serie farà il suo debutto su Fox dopo il Super Bowl.

 

Game of Thrones 7 (HBO)

Grande attesa per la settima e penultima stagione di Game Of Thrones, che questa volta sarà composta solo da sette episodi. Le riprese si concluderanno proprio entro questo mese, quindi molto probabilmente sarà fuori almeno entro l’estate, anche se ancora non ci sono state conferme ufficiali. La storia riprenderà esattamente lì dove era terminata, con Daenerys (Emilia Clarke) in viaggio verso Westeros in compagnia dei suoi draghi e della sua immensa flotta…

 

Marvel – The Defenders (Netflix)

Dopo il grande successo delle altre serie dei personaggi della famosa casa editrice di fumetti, prenderà vita The Defenders, un mash-up che vedrà come protagonisti proprio i quattro grandi eroi della Marvel di NetflixDaredevil (Charlie Cox), Jessica Jones (Krysten Ritter), Luke Cage (Mike Colter) e Iron Fist (Finn Jones), si uniranno nel tentativo di combattere le forze del male capitanate dalla misteriosa villan interpretata da Sigourney Weaver. C’è grande attesa anche attorno agli spin-off The Punisher e Iron Fist.

 

Star Trek Discovery (CBS)

Nonostante la battuta d’arresto causata dall’abbandono improvviso dello showrunner originale Bryan Fuller (che ha preferito dedicarsi ad American Gods), Star Trek Discovery prequel dell’originale serie di William Shatner, vedrà infine la luce. Nel cast Sonequa Martin-Green, Doug Jones e Anthony Rapp. La premiere è stata fissata per il mese di maggio, ma nessuna data precisa è ancora stata annunciata.

 

Riverdale (CW)

Dalla mente del prolifico produttore esecutivo Greg Berlanti (Dawson Creek, Everwood) nasce Riverdale,  la nuova serie della CW basata sui vari personaggi dei fumetti della Archie Comics. La storia ambientata nell’immaginaria città di Riverdale ha come protagonisti Archie (KJ Apa), Betty (Lili Reinhart), Veronica (Camila Mendes), Jughead (Cole Sprouse), e Josie (Ashleigh Murray) insieme alle sue Pussycats. Luke Perry (Dylan di Beverly Hills 90210) e Molly Ringwald (Claire di Breakfast Club) interpreteranno i genitori di Archie.

 

Will & Grace (NBC)

Dopo la reunion dell’intero cast per uno sketch di 10 minuti in sostegno alla campagna di Hillary Clinton, la conferma è arrivata: la nona stagione di Will & Grace è diventata realtà. La NBC ha già annunciato 10 episodi inediti che vedranno la luce tra il 2017 e il 2018, con il ritorno di Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes  nei panni degli indimenticabili personaggi di Will, Grace, Karen e Jack.

 

The Crown 2 (Netflix)

Dopo la vittoria agli scorsi Golden Globe dei due prestigiosi premi per Miglior Serie Drammatica e Miglior Attrice Protagonista in una Serie Drammatica da parte di Claire Foy e il trionfo ai SAG, era indubbio che ci fosse un seguito alla prima parte della storia del regno della Regina Elisabetta II. Ancora non si sa nulla di un’eventuale data di uscita, ma si pensa che la seconda stagione arriverà almeno entro novembre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento…

papa francesco super bowl

Super Bowl 2017: lo spot di Papa Francesco

stranger things 2 spot superbowl

Stranger Things 2: ecco il primo spot ufficiale!