in , ,

The Weeknd ha smesso di seguire Bella Hadid su Instagram


L’unfollow è una cosa semplice, cantava Tiziano Ferro in uno dei suoi più indimenticabili successi. È quello che deve aver pensato il suo collega The Weeknd, che ha smesso di seguire la sua ex fidanzata Bella Hadid su Instagram.

Detta così, non sembrerebbe una notizia molto importante, ma probabilmente ci renderemo conto della sua reale portata soltanto tra alcuni anni, quando avremo risposto ad alcune domande.

Pubblicità

Selena, per caso tu c’entri qualcosa?

selena gomez

Dopo che il 27enne cantante canadese era uscito allo scoperto con Selena Gomez all’inizio dell’anno, sembrava che Bella Hadid, a parte qualche piccolo malumore, avesse superato la delusione d’amore. Lei era ancora presa da lui quando si sono lasciati a novembre, dopo un anno di uscite e forse anche qualche bacio.

Durante lo scorso Victoria’s Secret Fashion Show di febbraio la 20enne modella americana aveva definito The Weeknd “il suo migliore amico” e tuttora lo segue su Instagram. A quanto pare deve essere successo qualcosa di brutto se questa grande amicizia si è spezzata.

bella the weeknd

Qualcosa è successo. Per forza. I casi sono due: o è successo qualcosa oppure… di cosa stiamo parlando? Qualcuno ce lo spieghi: di cosa stiamo parlando?

In ogni caso c’è qualcuno che ha delle responsabilità. Una Bella Hadid che forse, ancora innamorata dell’ex, era diventata una stalker talmente fastidiosa da costringere The Weeknd a bloccarla? Oppure Selena Gomez ha beccato The Weeknd a guardare le foto della sua ex e allora gli ha detto che se non smetteva di seguirla gli riduceva i testicoli peggio di quelli di Justin Bieber.

E se The Weeknd avesse fatto tutto da solo? Insomma, non è molto improbabile che anche The Weeknd faccia tutto da solo dopo aver visto certe foto su Instagram

https://www.instagram.com/p/BR1AfTbBPMa/?taken-by=bellahadid&hl=it

Caricamento…

justice league full trailer

Justice League: ecco il full trailer del cinecomic con gli eroi della DC

hugh grant love actually

Hugh Grant ha ballato sulle note di Hotline Bling nel sequel di Love Actually per il Red Nose Day