jenny watwood bikini

Indossare una muta da sub è più facile di quanto si possa pensare. È quello che deve aver pensato oggi pomeriggio l’indimenticata “Madre Natura” Jenny Watwood, che ha voluto dimostrare a tutti noi quanto sia semplice infilare una muta sopra un bikini trasparente color carne.

La sua apparizione nell’ultima stagione di Ciao Darwin è ancora viva nella memoria collettiva, ma è ora di volgere lo sguardo in avanti, diciamo così…

Direttamente dalla fantastica cornice di Capo d’Aglio, in Costa Azzurra, la modella americana si è calata nei panni di “Jenny Bond“, come lei stessa si è soprannominata nella didascalia che accompagna il video-tutorial per indossare una muta da sub causando infarti…

View this post on Instagram

The name's BOND, JENNY BOND. video by @d_sil 💙

A post shared by WATWOOD (@jenny_watwood) on

E dopo il bagno non poteva mancare una doccia sulla spiaggia pubblica de La Reserva de la Mala, ribattezza per l’occasione “Oasi della Bona”, immortalata da una serie di scatti che per un attimo ci danno l’illusione di aver acquisito la vista a raggi X.

In realtà, Jenny indossa un modello di bikini firmato Monica Hansen. Un modello non ancora abbastanza venduto nel mondo.

Sfoglia le foto:

View this post on Instagram

Just takin a shower in public @monicahansenbeachwear

A post shared by WATWOOD (@jenny_watwood) on

Jenny Watwood ha passato lo scorso weekend sulla costa francese, dove domenica è andato in scena il Gran Premio di Montecarlo. In questa foto (sotto) potete ammirare le caratteristiche gru del Principato di Monaco dedicate alle turiste straniere.

https://www.instagram.com/p/BUmI6UiFqsn

Commenti

Log In

Forgot password?

Forgot password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.