in

Smith, Scott e Massoud

Aladdin: il live action ha trovato i suoi protagonisti

aladdin

Dopo mesi di speculazioni sul casting per l’adattamento in live action del classico animato del 1992, Aladdin, la Disney ha finalmente confermato di aver trovato i suoi protagonisti principali: Will Smith, Naomi Scott e Mena Massoud.

Inoltre, durante il D23 Expo del 15 luglio, ad Anaheim, sono stati rivelati i primi dettagli dettagli di produzione del film, che inizierà le sue riprese il mese prossimo a Londra e sarà affidato al regista Guy Ritchie.

Pubblicità

Naomi Scott vestirà i panni della Principessa Jasmine, Mena Massoud del ladruncolo Aladdin e Will Smith del simpatico Genio della Lampada, che nel cartone era stato doppiato dall’indimenticabile Robin Williams.

La scelta dei protagonisti principali pare non sia stata semplicissima: Guy Ritchie e il suo staff hanno visionato più di 2000 attori per le due parti dei giovani, tra cui Dev Patel e Riz Ahmed, ma poi la scelta è ricaduta su Massoud notato nella serie Jack Ryan e la Scott, che ha recentemente interpretato la Pink Ranger nell’ultimo film dei Power Ranger.

Will Smith tornerà ad un ruolo comico, mentre ci sono ancora molti ruoli da assegnare: quello del malvagio Gran Visir Jafar, il pappagallo Jago e il Sultano, padre di Jasmine.

Dan Lin, che aveva già lavorato con Ritchie per Sherlock Holmes, produrrà il film attraverso la sua Lin Pictures, con Jonathan Eirich come produttore esecutivo.

Aladdin è soltanto l’ultimo degli adattamenti in live-action della Disney delle loro animazioni classiche, tra cui prossimamente usciranno anche Mulan, del regista Niki Caro e Il Re Leone di Jon Favreau.

Caricamento…

elettra lamborghini

Elettra Lamborghini si butta nella musica

zendaya mj

La Marvel ha fatto chiarezza sul personaggio di Zendaya