in ,

Coniglio rosa

Halsey è una coniglietta sulla copertina di Playboy

halsey playboy

Halsey è una coniglietta. La cantautrice americana ha infatti fatto il suo debutto sulla copertina di Playboy nello speciale numero musicale di settembre/ottobre 2017.

Ashley Nicolette Frangipane è stata immortalata dalla fotografa Ramona Rosales in una posa sbarazzina con un costume da bagno rosa trasparente. Ha risposto a 20 domande che spaziano su argomenti diversi, anche quelli che conosce poco e male, come il suo background birazziale, la genitorialità pianificata, il suo nuovo album e il suo rapporto con i fan.

Pubblicità

Total pink

https://www.instagram.com/p/BX1UQ0nlkoN/

Halsey ha raccontato la sua esperienza sull’essere cresciuta in una famiglia birazziale e sul suo sentirsi una “donna nera” nonostante le apparenze:

“Sono mezza nera. (…) Sono orgogliosa di essere cresciuta in una famiglia birazziale, sono orgogliosa di chi sono e sono orgogliosa dei miei capelli. Una delle miei grandi barzellette molto tempo fa era “Sono bianca, ma ho ancora dei ragazzi bianchi che mi chiedono perché i miei capezzoli sono marroni”. Sembro una ragazza bianca, ma non mi sento come una di loro. Sono una donna nera. Così è sempre stato strano. Quando stavo crescendo non sapevo se avrei dovuto amare le TLC o Britney”.

La Frangipane ha raccontato anche della sua campagna di sensibilizzazione sulla consapevolezza sulle questioni sociali, della sua partecipazione alla Women’s March e della sua donazione di 100.000 dollari al Planned Parenthood Action Fund.

“La negatività intorno alla genitorialità pianificata era folle: non è il tuo denaro. Qualcuno ti usa come tramite. Ogni qual volta che le celebrità dicono di donare denaro, non lo fanno quasi mai veramente. È una compagnia. Io ho addebitato i soldi direttamente dalla mia carta Amex personale. E la seconda risposta più grande era “Perché la genitorialità pianificata? Perché non l’ACLU? Perché non le cause LGBT? Perché non blah blah blah? Devo combattere una battaglia alla volta”.

Riguardo alla suo insolito stretto rapporto con i fan, ha rivelato che spesso questo le impedisce di mantenere in piedi una relazione:

“Ci ho messo un po’ di tempo per mantenere separata quella parte. Ho frequentato persone di cui nessuno è al corrente. Sono riuscita ad essere sempre me stessa, attraversando una rottura senza per forza sbatterla su internet. Sono sempre in una posizione di dominio nelle mie relazioni, e molte persone hanno avuto difficoltà ad affrontare questo problema. Penso che sia perché sono così dominante nella mia vita di tutti i giorni, allora nella mia vita intima voglio essere in posizione di sottomissione. (…) Ma io sono una cazzo di donna di 22 anni CEO di una società. Non posso essere così e poi tornare a casa da una persona e comportarmi come se fosse “Okay, ora mi tratti come se fossi un delicato piccolo fiore”.

Puoi leggere l’intervista per intero nel sito ufficiale della rivista.

Il numero speciale di Playboy con Halsey in copertina sarà disponibile a partire dal 29 agosto.

Qui sotto puoi vedere il dietro le quinte del servizio:

Caricamento…

sarahah

Sarahah e This Crush, le app per criticare amici e nemici in anonimo

pink what about us

Pink combatte il sistema a passi di danza nel nuovo video