in , , ,

Doppia eliminazione

X Factor 11: Rita Bellanza ride per la prima volta e lascia il programma

x factor 11 rita bellanza

Ieri sera (30 novembre) è andata in onda la sesta puntata del live di X Factor in vista della semifinale della settimana prossima.

In mancanza dei battibecchi tra i giudici che hanno animato e riempito gli scorsi appuntamenti, di emozionante c’è rimasto davvero poco e la noia ha abbondato nonostante la doppia eliminazione. Ma vediamo cosa è successo…

Pubblicità

Questa settimana la puntata si è aperta con uno specialissimo ospite aka Noel Gallagher, che con la sua Don’t Look Back In Anger ci ha fatto subito rimpiangere gli anni ’90 quando ancora esistevano gli Oasis.

Dopo questo momento magico, il buon Cattelan ci informa subito che stasera ci sarà una doppia eliminazione: una al termine della prima manche, l’altra dopo il solito scontro tra i due meno votati della seconda.

Fedez intanto, si presenta in pigiama citando le indimenticabili tute di ciniglia della Ventura.

Ad aprire questo sesto appuntamento ci sono i Ros con Killing In The Name dei Rage Against The Machine. Dopo una raffica di cattivissimi f**k you che nemmeno la Maionchi e i precoci ringraziamenti random a Luca Tommassini, il quartetto convince.

Il poeta Enrico Nigiotti trasforma Mi Fido Di Te di Jovanotti in una minestra riscaldata.

Samuel Storm si affida a She’s On My Mind di J.P Cooper. L’intento era quello dargli un’immagine più ammiccante, ma a noi pare sempre la stessa solfa tanto che Agnelli si mette a parlare di f**a.

Andrea Radice si cimenta con Diamante di Zucchero, ma c’è aria di crisi. E infatti convince solo a metà.

I Maneskin lasciano la loro immagine coatta e si buttano su una ballata. Come al solito fioccano i complimenti e il boato del pubblico, quindi tanto vale chiudere il programma adesso e farli vincere liberandoci una volta per tutte di questi tediosi giovedì sera.

Rita Bellanza per una volta canta senza stirarci le orecchie con un caterpillar.

Chiude questa noiosa manche Lorenzo Licitra, a cui finalmente assegnano Who Wants To Live Forever dei Queen. Certo, il confronto con Freddy Mercury resta impietoso, ma per una volta ci sentiamo di non infamarlo.

Al termine di questo primo verdetto è la Bellanza a salutarci, proprio il giorno in cui ha cantato meno peggio. Giusto così.

Ormai è tardi, ma c’è ancora una manche tutta composta dai pezzi che gli stessi concorrenti hanno scelto per se.

Nigiotti mette in chiaro di essere un cantautore impegnato e sceglie Vento D’Estate di FabiGazzè, Storm si butta su Say Something degli A Great Big World, i Ros su Future Starts Slow dei The Kills, Andrea Radice su Transformer dei Gnarls Barkley, mentre Licitra da Freddy Mercury passa a Lady Gaga ritornando ad essere inutile.

Menzione speciale alla performance dei Maneskin, che dopo la sobrietà della prima esibizione si presentano sul palco più coatti che mai e con un Damiano in tacchi e mutanda sul palo a fare la lap dance. L’internet si infiamma:

Vi diamo la buonanotte così. Bacini a tutti 😘🍑 #XF11

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

Questa settimana niente pausa bagno perché ritorna sul palco Noel per presentare il suo nuovo singolo She Bangs, ah no… Holy Mountain. Non pago tenta un approccio di sguardi con la Maionchi, ma lei non è impressionata.

Al termine dell’unico brivido della serata, arriva il verdetto finale. Questa settimana sono i Ros ed Andrea Radice a doversi scontrare per un posto in semifinale. Terminato il suo ciclo vitale da ormai due puntate è proprio quest’ultimo ad abbandonarci, tra baci e abbracci.

Se vi siete persi la puntata di X Factor di ieri potete recuperare il riassunto qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento…

avengers infinty war trailer

Avengers: Thanos porta scompiglio sulla Terra nel primo teaser trailer

bake off carlo vincitore

Carlo è il vincitore della quinta stagione di Bake Off Italia