Gli americani prendono in giro la FIAT 500, e non solo per colpa di Jennifer Lopez

Avete presente l’ultimo spot della FIAT 500 con Jennifer Lopez che guida per le umili strade del Bronx, il suo quartiere di origine?
Ecco, se avete letto i giornali avrete sicuramente avuto un piccolo attacco cardiaco nello scoprire che a guidare la 500 per il Bronx non ci fosse realmente Jennifer Lopez, che è rimasta a casa sua a Los Angeles, ma una controfigura.
Pare che alla guida dell’auto ci fosse la spiritosa attrice Jennifer Esposito, o qualcosa del genere.

Ma passiamo alla brutta notizia.

La cosa di cui non stanno parlando i giornali italiani è che la stessa fonte americana che ha fatto questa sconvolgente scoperta, TheSmokingGun.com, ha anche pubblicato questa foto scattata sul set dello spot (sopra).
Per farla breve, la 500 guidata dalla controfigura di Jennifer Lopez ha avuto qualche problema al motore e, leggendo i commenti dei lettori americani del sito, pare proprio che il 98% di loro consideri la FIAT una specie di barzelletta, il peggiore marchio della storia, cosa che contrasta molto con i commenti dei giornali italiani che parlano del lancio americano della FIAT come di un successo stratosferico.
Probabilmente con “successo” intendono solo quanti americani abbiano visto lo spot, non quanti siano corsi a comprare una FIAT 500 dopo averlo fatto. Cioè pochissimi.

Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Rebecca Hall è nel pauroso trailer italiano di 1921 – Il Mistero di Rookford

La nuova di Leonard Cohen, Show Me The Place