in

Lana Del Rey ha debuttato al primo posto della Global Chart e al quinto di quella italiana

Mentre Lana Del Rey risponde a Ilaria, una fan italiana che le chiede con chi vorrebbe cambiarsi per un giorno (sopra), e dopo che il suo album ha debuttato al primo posto in vari paesi europei, come Inghilterra, Francia e Germania, al secondo negli Stati Uniti e al terzo in Canada, sono usciti i dati di altre due classifiche che chiudono il quadro generale di come il mondo abbia accolto il suo lavoro.

Born To Die ha debuttato nella Global Chart settimanale di Mediatraffic al primo posto con 327 mila copie, davanti ad Adele (247 mila).

In Italia invece ha debuttato al quinto posto, fuori dalla Champions League:

1. 21 – ADELE
2. L’AMORE È UNA COSA SEMPLICE – TIZIANO FERRO
3. EROS BEST LOVE SONGS – EROS RAMAZZOTTI
4. SUD – FIORELLA MANNOIA
5. BORN TO DIE – LANA DEL REY

Pensavamo che non entrasse nella top ten, più o meno come in Spagna e nei Paesi dell’area “Ai Se Eu Te Pego”.
E’ andata bene.

Nel frattempo, lo scorso 9 febbraio ha cantato all’Amoeba di San Francisco dedicando Million Dollar Man a questo successo commerciale (sotto).

Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Adele ha ricantato dopo l’operazione alle corde vocali

Beyoncé vuole registrare il nome della figlia Blue Ivy come marchio commerciale