Paris Jackson ha tentato il suicidio

Paris Jackson

Mercoledì notte, 5 giugno, Paris Jackson, la figlia quindicenne di Michael Jackson, è stata ricoverata al West Hills Hospital di Los Angeles dopo essersi tagliata i polsi nella immensa casa della nonna Katherine, nella esclusiva zona residenziale The Oaks di Calabasas..

Secondo la ricostruzione di TMZ, Paris Jackson avrebbe anche ingerito delle pillole e avrebbe lasciato una nota scritta. Il 911 sarebbero stato allertato da una centralinista di una linea di aiuto che Paris Jackson ha chiamato prima di tentare il suicidio.
Altre fonti locali sostengono che Paris Jackson non avrebbe ingerito pillole.

Dopo il ricovero un rappresentante della famiglia Jackson ha reso noto in un comunicato rilasciato ad Associated Press che le sue condizioni fisiche sono buone.

L’ultimo messaggio di Paris Jackson su twitter risale a  mercoledì mattina ed è una citazione di Yesterday dei Beatles: “Yesterday, all my troubles seemed so far away, now it looks as though they’re here to stay”.
Precedentemente aveva scritto “vorrei sapere perché le lacrime sono salate”, e aveva citato un’altra canzone (Concrete Wall di Zee AVi):

you say i need therapy,
well, my darling, so do you.
don’t need for you to tell me
what is wrong in all i say or do.

Soltanto pochi giorni fa Paris Jackson aveva postato un lungo tutorial su Youtube.

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Keira Knightley affiancherà Benedict Cumberbatch in The Imitation Game

Audio: Nine Inch Nails – Came Back Haunted