in ,

Festival di Venezia: Michael Fassbender e gli altri sex symbol

Fassbender red carpet venezia

Una polvere di stelle e di sex symbol si sta per adagiare sul red carpet del Lido di Venezia che, ci scommettiamo, sarà particolarmente apprezzato dal pubblico femminile.

In effetti, sembra proprio che il Festival del Cinema di Venezia abbia dedicato questa edizione appena iniziata al gentil sesso arricchendo il grande schermo e il red carpet degli attori più desiderati e ambiti del momento. Ma chi sono i fascinosi ospiti in smoking che riscalderanno queste notti veneziane di fine estate? Nonostante la defezione di Ryan Gosling, che avrebbe dovuto aprire le danze accanto ad Emma Stone con La La Land di Damien Chazelle, le aspettative non andranno certo deluse.

Per un bello rimasto sul set di Balde Runner 2, infatti, si aggiunge un vero e proprio esercito capitanato dall’atteso e adorato Michael Fassbender.

L’attore irlandese non ritornava al Lido dall’anno in cui vinse la Coppa Volpi con il discusso e scandaloso Shame. Nonostante siano passati più di tre anni, però, le trafficate vie del Lido riecheggiano ancora delle urla che hanno accompagnato il suo arrivo e, soprattutto, un full frontal che, a quanto pare, nessuno ha più dimenticato.

Affascinate, sexy e simpaticamente sfrontato il bel Fassy, però, questa volta arriverà mano nella mano con la giovane Alicia Vikander, e non solo per motivi professionali. I due, infatti, si sono incontrati e innamorati due anni fa proprio sul set di The Light Between Oceans. Le fan sapranno perdonargli quest’affronto? Difficile dirlo, sicuramente si consoleranno con Geremy Renner e Jake Gyllenhall che, anno dopo anno, sembra acquistare sempre più fascino e punti di gradimento. I due dovranno dividersi le attenzioni professionali della collega Amy Adams, visto che sarà co-protagonista sia dello science thriller Arrival di Denis Villenuve e di Nocturnal Animals, diretto dallo stilista Tom Ford.  E da questo particolare si potrà dedurre che Gyllenhall vestirà un impeccabile smoking sul red carpet, anche quello firmato Ford.

Per chi, invece, non ama particolarmente gli americani e preferisce bellezze più particolari e meno sfrontate che, però, sappiano infondere una certa frizzante inquietudine, allora Jude Law è la risposta a tutti i desideri. Infatti, nonostante in passato sia stato accusato d’invecchiamento e stempiamento precoce, l’attore inglese ha dimostrato di essersi ripreso.

Ad aiutarlo, probabilmente, sarà stata la nascita della sua ultima bambina avuta con l’ormai già ex fidanzata, la cantante irlandese Chaterine Harding. Per dovere di cronaca c’è da dire che la vita sentimentale del bel Jude è stata sempre piuttosto vivace e movimentata. All’attivo, infatti , ha ben cinque figli, un’ex moglie, varie fidanzate e la famosa tata con cui ha tradito la pepata Sienna Miller. Al Lido, comunque, arriverà con molta probabilità accompagnato dalla fidanzata Phillipa Coan, con cui fa coppia fissa da un anno. Che l’atmosfera respirata sul set della serie tv della HBO The Young Pope diretta da Paolo Sorrentino lo abbia tranquillizzato?

 

Mel Gibson

 

Chiudono questa sfilata d’eccezione, poi, dei veri e propri sex symbol “ever green” che potrebbero fare la gioia delle signore più mature. Si tratta di Mel Gibson, tornato alla regia con Hacsaw Ridge, e Denzel Washington che, insieme a Chris Pratt e Ethan Hawke, ricrerà la magia western dei Magnifici Sette, questa volta diretto da Antoine Fuqua. A questo punto che le luci si accendano e il Festival abbia inizio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0
stranger things 2

Stranger Things: Netflix ha annunciato la seconda stagione

Andrea Iannone si è ferito a una mano