in ,

Azealia Banks rischia ancora la galera per debiti

Conti in rosso

azealia banks

Azealia Banks è ancora nei guai. La rapper fattucchiera, dopo averci illuso di aver finalmente cambiato registro con l’uscita del suo nuovo singolo Chi Chi, rischia nuovamente il gabbio.

Secondo molteplici fonti, infatti, Azealia è stata denunciata nella giornata di martedì (13 giugno) dalla Corte Suprema di Manhattan per non aver pagato un totale di 137.000 dollari in bollette di svariate carte di credito alla City National Bank della California.

La sua discesa nel fantastico mondo dei debiti pare fosse iniziato iniziato ben cinque anni fa. Secondo i documenti legali depositati dalla City National Bank, dal 2012, la Banks avrebbe infatti aperto tre linee di credito, alle quali deve rispettivamente 78.827, 7.981 e 50.228 dollari.

Nel mese di marzo Azealia Banks era già stata citata in giudizio per una precedente accusa di aggressione secondo la quale avrebbe azzannato il seno di guardia del corpo di un nightclub di New York. Nonostante si fosse poi “dimenticata” di presenziare all’udienza per partecipare alla settimana della moda, l’aveva scampata dichiarandosi colpevole in cambio della frequenza di un programma per la gestione della rabbia.

Per ora nessun commento dalla diretta interessata.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0
Mike Highsnob denuncia newtopia

Fedez, J-AX e Rovazzi hanno denunciato un rapper per diffamazione

the killers

I The Killers annunciano il nuovo album Wonderful Wonderful