in

Selvaggia Lucarelli: un commento “sospetto” scatena il web ma arriva la replica di lei (e non solo)

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli è finita al centro di un siparietto mediatico a causa di uno strano commento da lei pubblicato su Facebook.

Com’è noto la giornalista e giudice di Ballando Con Le Stelle ne ha sempre tante da dire e quello che pensa lo riporta senza troppi giri di parole. Negli ultimi tempi poi, a causa della pandemia, molte delle sue battaglie social hanno riguardato la violazione delle restrizioni imposte dal governo da parte degli italiani. Ma non si arrestano certo solo a questi temi. Uno degli ultimi affrontati, ad esempio, riguardava i telefonini lasciati accesi durante i voli, con totale menefreghismo da parte di alcuni passeggeri.

Poche ore fa è apparso un commento sotto ad un post Facebook della giornalista, pubblicato a suo nome, in cui si legge la “testimonianza” di un controllore di volo. Le parole dell’ operatore andavano a sostegno di quanto denunciato nei giorni scorsi dalla Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli: il commento è un fake?

C’è chi però, su Twitter, ha gridato allo scandalo. Secondo un utente, la Lucarelli utilizzerebbe account falsi per commentare i suoi stessi post e auto generare sostegno da parte di un finto pubblico. Questa volta però avrebbe commesso un errore grossolano, pubblicando il finto commento a suo nome.

Fonte: Twitter

“E così la Lucarelli usa forse account diversi per stimolare le discussioni e ravvivare i suoi post? Solo che se non fai il logout il post viene con il tuo nome originale e tu non ci fai una bella figura”.

La replica della Lucarelli non è, ovviamente, tardata ad arrivare. Su Facebook infatti la giornalista ha replicato scrivendo:

“Il messaggio non è mio, pensavo fosse chiaro che avevo copiato ed incollato il messagio di un controllore di volo (che si chiama Fabrizio Bordernova)”.

Tuttavia, l’utente non è sembrato convinto dalla spiegazione fornita da Selvaggia Lucarelli e ha rincarato la dose. Dopo aver dichiarato che in realtà non esisterebbe nessun Fabrizio Bordernova registrato all’Enav (società che gestisce il traffico aereo civile in Italia), ha aggiunto un altro dettaglio “particolare”. Il profilo di questo fantomatico Fabrizio controllore di volo sarebbe stato aperto proprio nel mese di dicembre 2020. Una strana coincidenza, non solo secondo l’utente in questione ma anche per buona parte del pubblico di Twitter che non ha perso tempo per ironizzare sulla questione. E sulla Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli: la replica su Instagram

La giornalista de Il Fatto Quotidiano però non ha placato la sua sete di verità e su Instagram ha pubblicato una serie di Instagram stories in cui spiega quanto accaduto. Con tanto di minaccia legale finale.

“Ho copiato e incollato sotto ad un mio post il messaggio che avevo ricevuto da un controllore di volo che mi pareva raccontasse delle cose interessanti. Chi mi segue lo sa, lo faccio spesso. mi pareva logico che fosse un messaggio che avevo ricevuto, visto che parlava un controllore di volo, uomo. Beh, qualcuno ha pensato che l’avessi scritto io convinta di farlo con un mio falso account, ma distrattamente avessi dimenticato di fare log out. Ergo, questo qualcuno ha condiviso il suo pensiero con una pagina, da migliaia di follower, che non ha verificato nulla. Nel giro di poche ore il post è stato condiviso da centinaia di utenti, insulti anche sulla mia pagina, insulti altrove, dileggio, solita storia. Ora […] la mia domanda è: quanto lavoro devo dare agli avvocati?”.

Fabrizio “Bordernova”: la replica esclusiva del controllore di volo

Pochi minuti fa, siamo stati contattati da Fabrizio Micale. Chi è? Vi starete chiedendo. Il fantomatico controllore di volo che di fantomatico però ha ben poco. Anzi, nulla. L’uomo, nel messaggio inviatoci, ci spiega come in realtà il suo cognome sia Micale (e non Bordernova come indicato dalla Lucarelli). Con queste referenze, il profilo di Fabrizio Micale risulta in effetti regolarmente presente nei registri dell’Enav in quanto controllore di volo, come lui stesso ha precisato nel messaggio sottostante.

Messaggio di Fabrizio Micale

Alla luce di quanto emerso quindi, Selvaggia Lucarelli non avrebbe utilizzato erroneamente alcun profilo falso ma, invece, si sarebbe limitata a riportare quanto scritto dal controllore di volo Fabrizio in un messaggio privato a lei indirizzato.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Little Mix: Jesy Nelson lascia la girl band

Sia parla di Shia LaBeouf: “Lui è un bugiardo patologico”