in

Elliot Page divorzia dalla moglie Emma Portner un mese dopo il coming out

ellen page emma portner

Elliot Page ha annunciato il divorzio dalla moglie Emma Portner un mese dopo aver fatto coming out come transgender.

Elliot Page ed Emma Portner hanno deciso di divorziare. Stando a Page Six, Elliot Page avrebbe fatto richiesta formale di divorzio alla Corte Suprema di Manhattan oggi, 26 gennaio.

Elliot ed Emma si erano sposate tre anni fa, nel gennaio 2018, ma qualcosa deve essere andato storto nel frattempo. Un fattore determinante deve essere stato l’annuncio della transizione da parte dell’attore.

L’attore 33enne, star di Juno, ha deciso di rivelare al mondo la sua vera identità e di smettere di nascondersi. In questo, la moglie, che aveva sposato quando ancora era una donna, l’aveva supportata, dicendo che:

Le persone trans, queer e non-binary sono un dono per il mondo. Vi chiedo pazienza e privacy, ma anche che vi uniate a me per supportare la vita delle persone trans ogni singolo giorno. L’esistenza di Elliot è un dono di per sé. Brilla dolce E. Ti amo così tanto.”

A sorpresa, però, dopo l’indiscrezione fatta da Page Six, Elliot Page ed Emma Portner hanno fatto una dichiarazione congiunta, rivelando di essersi separati nell’estate 2020.

“Dopo averci pensato molto e a lungo, abbiamo preso la difficile decisione di divorziare dopo esserci separati la scorsa estate. Abbiamo il massimo rispetto l’una dell’altro e rimarremo amici stretti.”

View this post on Instagram

A post shared by Emma Portner (@emmaportner)

IG: @veryinutilpeople

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Take That: Gary Barlow parla di una réunion con tutti e 5 i componenti della band

Naomi Campbell sarà la madrina del Festival di Sanremo: ecco l’annuncio ufficiale