in

Lady Gaga rompe il silenzio dopo il rapimento dei suoi cani

Lady Gaga
Lady Gaga

Lady Gaga ha rilasciato una dichiarazione ufficiale dopo il rapimento dei suoi cani.

Mentre la cantante si trova a Roma per le riprese del suo prossimo film, oltreoceano il fidato dog-sitter Ryan Fisher è stato coinvolto in una sparatoria. I malviventi sono riusciti a rapire Gustav e Koji, i bulldog francesi della popstar. La terza cagnolina, Miss Asia, è riuscita a fuggire ed è stata portata in salvo e anche il 30enne potrà presto tornare a casa.

Stando a quanto dichiarato dagli agenti a TMZ, l’attacco sarebbe stato organizzato così da poter chiedere un cospicuo riscatto alla 34enne. Il video dell’aggressione, che puoi vedere qui, sembrerebbe confermare tale ipotesi. Inoltre, dalle prime indagini condotte dalla polizia di Los Angeles è emerso che molti nel vicinato erano a conoscenza che la Germanotta fosse la proprietaria dei tre bulldog.

Lady Gaga: le prime parole dopo il rapimento

Dopo l’accaduto Lady Gaga aveva fatto sapere tramite i suoi portavoce di essere disposta a pagare mezzo milione di dollari pur di riavere indietro i cani.

Poco fa sul suo profilo Instagram ha lanciato un accorato appello a chiunque abbia Gustav e Koji. Queste le sue parole:

I miei amati cani Kogi e Gustav sono stati rapiti due sere fa ad Hollywood. Il mio cuore è a pezzi e prego affinché la mia famiglia possa presto ritornare unita grazie. Pagherò 500000 dollari per riaverli. Mandate un email a KojiandGustav@gmail.com per contattarci. La ricompensa sarà la stessa se li avete comprati e li avete trovati per caso. Ti adoro Ryan Fisher, hai rischiato la tua vita per proteggere la nostra famiglia. Sarai per sempre un eroe

IG: @veryinutlpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Flashdance diventa una serie TV: ecco tutti i dettagli sul reboot

Irina Shayk e Vito Schnabel avvistati di nuovo insieme: sono una coppia? (FOTO)