in ,

Alessandra Amoroso seconda artista italiana in concerto a San Siro: ecco quando

Alessandra Amoroso
Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso sarà in concerto fra un anno allo stadio San Siro a Milano. Ecco l’annuncio dell’artista e la data del concerto evento “Tutto accade”.

Dopo dodici anni di carriera e di successi, Alessandra Amoroso è pronta a calcare uno dei palchi più importanti del panorama italiano. Il 13 luglio 2022 si terrà il suo 200esimo concerto. Per festeggiare il traguardo raggiunto, l’artista salentina si esibirà allo stadio San Siro a Milano. Esibirsi a San Siro non è cosa da tutti. Alessandra sarà infatti la seconda donna italiana a calcare quel palco. La prima è stata Laura Pausini quattordici anni fa, esattamente il 2 giugno 2007. Ecco l’annuncio della cantante 34enne su Instagram:

“Tutto accade. Chiudo gli occhi e viaggio nel tempo, mi vedo bambina nel bagno di casa mia mentre canto immaginando il pubblico dentro lo specchio, con una lacca per capelli usata come microfono. Mi vedo appena ventiduenne in viaggio dalla mia piccola Lecce a Roma verso un mondo diverso, complicato meraviglioso e surreale. In TV il 5 ottobre 2008 quando per tutti sono diventata Alessandra Amoroso la cantante. Mi vedo affrontare il mio primo concerto davanti a quel pubblico che da bambina mi ero immaginata un’infinità di volte allo specchio. Mi vedo ora una donna e comprendo che tutto fino ad oggi ho avuto un senso. Sono orgogliosa delle mie scelte, di noi, della mia squadra, di quella famiglia itinerante che mi ha accompagnato fino ad oggi. Mi vedo domani il 13 luglio 2022 a fare ancora quel passo con voi che siete il mio specchio, questa volta a San Siro, il mio primo stadio. Tutto accade.”

È già possibile acquistare i biglietti per vedere Alessandra il prossimo 13 luglio a San Siro.

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Èlite, Miguel Bernardeau dice addio alla serie: l’annuncio su Instagram

Sara Scaperrotta contro Zaniolo: “Ho provato a coinvolgerlo, lui mi ha bloccata”