in

Ecco perché Cardi B ha detto basta a interviste e social

Cardi B è tra le artiste più chiacchierate della scena musicale contemporanea e le sue dichiarazioni sui social hanno sempre lasciato il segno, consolidando la sua immagine di cantante schietta, sincera e senza filtri.

La scorsa settimana la 26enne rapper originaria del Bronx, New York, ha rilasciato un’intervista per il programma americano Access Hollywood, nel quale avrebbe dovuto parlare della nuova serie di Netflix “Rhythm + Flow”.
Arrivata in trasmissione, la cantante si è trovata a dover parlare anche della sua vita privata: in particolare, di come il suo lavoro influisca sul rapporto e sul tempo che riesce a dedicare a sua figlia Kulture Kiari Cephus, nata il 10 giugno 2018 dall’unione con suo marito, il rapper Offset.

A questa domanda, Cardi B risponde che molto del tempo che potrebbe passare in studio, in realtà lo dedica proprio alla figlia, per non dover tornare a casa e vedere che Kulture preferisce passare del tempo con un’altra persona o che chiami la nonna “mommy” (fatto già accaduto in passato).

Access Hollywood pubblica l’intervista intitolata: “Cardi B ammette che sua figlia Kulture chiama qualcun altro mamma perché lei lavora troppo”.

Questo titolo fa infuriare la rapper, che sui social dichiara di fare sempre tutto il possibile per essere una madre presente per sua figlia e inveisce pesantemente sul programma che utilizza, a suo dire, una sua frase per creare scalpore con un titolo sensazionalistico e metterla in cattiva luce.

In seguito alle varie accuse di Cardi B, il programma elimina l’intera registrazione e la cantante dichiara di non voler più concedere interviste e di volersi addirittura cancellare dai social network.

Cardi ha aggiunto inoltre di essere molto impegnata e di aver comunque trovato il tempo necessario per concedere ad Access Hollywood l’intervista che le avevano richiesto, e infine ha detto di essersi sentita violata, perché dopo aver espresso sinceramente come si sentiva e la delicata situazione nella quale si trovava, è stata additata come la cattiva della situazione.

Povera Cardi. Non sappiamo quanto durerà il suo sciopero con i giornalisti, ma per fortuna quello sui social è già finito…

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
7

Il Teddy Bear Coat fa impazzire tutti

Giordano Mazzocchi e Nilufar Addati avvistati a Milano: cosa bolle in pentola?