Clint Eastwood ha parlato con una sedia vuota

Ieri, 30 agosto, Clint Eastwood ha aperto la convention del Partito Repubblicano americano a Tampa, in Florida, in supporto del candidato Mitt Romney, l’oppositore del presidente in carica Barack Obama.
Ha tenuto un discorso immaginando di avere Obama al suo fianco, seduto su una sedia vuota. In alcuni momenti parla direttamente con la sedia, e ad un tratto bisbiglia: “sei completamente pazzo”.

Negli ultimi anni, attraverso i suoi pluripremiati film da regista, Clint Eastwood era diventato un mito per i progressisti e i post-comunisti di tutto il mondo, ma con questa mossa si è giocato tutto. Leggendo i commenti su internet, è improvvisamente diventato un vecchio rincitrullito di 82 anni che deve starsene solo zitto.

Tuttavia, nell’ultimo periodo, qualcosa di traumatico deve essergli effettivamente successo per decidere di esporsi così tanto, contro quasi tutta Hollywood.
Sua moglie e le sue figlie sono diventate protagoniste di un reality show, Mrs. Eastwood & Company.
Stanno in tv meno di quanto ci stia Michelle Obama, ma Clint Eastwood avrà sicuramente provato un traumatico senso di solitudine.
Esistono tanti modi per reagire a una cosa del genere e, oggi come oggi, parlare con le sedie vuote è sicuramente quello più sensato.
Chi non lo fa non lo saprà mai, ma le sedie vuote ti rispondono.

Le nostre hanno anche una chiara idea su cosa votare alle prossime elezioni…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

E’ uscito lo spiritoso video ufficiale di We Are Never Ever Getting Back Together di Taylor Swift

Alicia Keys è sulla copertina del suo nuovo singolo Girl On Fire