in

La Rotten e Julia Elle: amicizia al capolinea per le due influencer

La Rotten e Julia Elle
Valentina Schifilliti e Julia Elle

Giunge definitivamente al capolinea l’amicizia tra La Rotten, pseudonimo di Valentina Schifilliti su Instagram, e Julia Elle, conosciuta sui social come Disperatamente Mamma.

Valentina Schifilliti, oggi scrittrice e influencer da 103 mila follower su Instagram, approda sui social anni fa come dis-fashion blogger. Con il suo blog, The Rotten Salad, genera la parodia del famoso The Blonde Salad di Chiara Ferragni. Un progetto che la porta al successo ma che, dopo alcuni anni, abbandona per dedicarsi completamente al lavoro di influencer.

Julia Elle invece deve la sua popolarità alla sua web-serie Disperatamente Mamma, di cui è ideatrice e protagonista. Mamma, attrice, cantante, influencer, autrice di diversi romanzi: Julia Elle oggi vanta un seguito di ben 479mila anime su Instagram.

Ma cosa lega effettivamente le due influencer? Fino a poco tempo fa, un profondo rapporto d’amicizia. Oggi, invece, astio e conflittualità.

https://www.instagram.com/p/BLl9ya2ACBT/
Instagram/disperatamentemamma

Julia Elle: il libro della discordia

Che tra Valentina e Julia non corresse più buon sangue lo si era intuito già da tempo, soprattutto dopo la pubblicazione dell’ultimo libro di Julia Elle, “È nelle tue mani”. All’interno del romanzo sono chiari i riferimenti alla situazione che vede protagoniste le due ex amiche.

Inoltre proprio Julia, nelle scorse ore, per rispondere alle domande di alcuni utenti, ha pubblicato delle Instagram stories piuttosto esplicite relative alla querelle. Si tratta di alcune pagine del suo romanzo (nella galleria sotto) in cui racconta di questo rapporto d’amicizia finito male, molto male. Non risparmiando pesanti accuse nei confronti della, mai citata, Rotten, dedicandole un capitolo intitolato “Amicizia”.

Molti i fan che hanno dimostrato tutto il loro appoggio e la loro solidarietà a Julia, barbaramente tradita e ferita dall’ex amica. Dall’altra parte però, non sono mancati, gli utenti che hanno fortemente criticato l’atteggiamento della Elle, rea, secondo loro, di aver sfruttato la situazione per creare maggior scalpore attorno all’uscita del proprio libro.

La Rotten contro Julia Elle: lo sfogo su Instagram

Se Julia Elle non ha fatto altro che soddisfare la curiosità del proprio pubblico in merito alla querelle, raccontando la propria verità in un capitolo del suo libro, La Rotten ha sempre taciuto. Fino ad ora, almeno.

Instagram stories de La Rotten

Nelle scorse ore, anche Valentina ha deciso di dire la sua, lasciandosi andare ad un lungo sfogo su Instagram.

«Per circa otto mesi ho volutamente taciuto ogni qualvolta il mio nome venisse esplicitamente o implicitamente menzionato sui profili social della suddetta persona […] Questa sorta di campagna diffamatoria nei miei confronti […] non è stata interrotta nemmeno davanti alla notizia del mio stato interessante […] Se necessario, dovrò chiarire la mia posizione […] nelle vicende che mi coinvolgono, mettendo in luce le menzogne e le distorsioni della realtà ivi presenti. […] dovrei necessariamente, per amore della verità, narrare fatti personali, e inediti ai più, della vita di questa persona».

Tali eventi, secondo quanto affermato da Valentina, le avrebbero arrecato negli ultimi mesi molto stress emotivo e problemi di salute che non hanno ovviamente giovato al suo stato di gravidanza. Una situazione spiacevole tanto che l’influencer si è detta pronta a raccontare tutta la sua verità, qualora “questa campagna diffamatoria” nei suoi confronti non dovesse terminare al più presto.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento
  1. Ha ragione valentina. Julia elle è una snob che viene seguita più per i suoi bambini che sono bellissimi, che per le sue mille marchette alla qualsiasi cosa …

  2. La Elle racconta una marea di cavolate ultimamente. La adoravo prima. Adesso è solo un prodotto di marketing. Lei ormai è solo questo. E se dicesse la verità, ci metterebbe la faccia e non lo swipeup del suo libro. Furba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Ashley Tisdale ha rimosso le protesi al seno: ecco perché

Milano Fashion Week 2020: le sfilate saranno Phygital