in

Quali sono le tue origini? C’è un modo per scoprirlo e superare le barriere culturali

MyHeritage origini
Il fascicolo delle origini di MyHeritage

Da dove veniamo? Domanda da un milione di dollari, vero? Eppure, c’è un modo per saperlo. Per scoprire le proprie origini più profonde e rimanere davvero senza parole. La storia, si sa, è un ricettacolo di culture, popoli, paesi che si scontrano e si incontrano e noi ne siamo il risultato. Durante i secoli si sono mischiate milioni di etnie e quindi possiamo dirlo: siamo cittadini del mondo con origini arcaiche.

Quindi è davvero un’assurdità pensare che esista un’etnia “pura” ed incontaminata. Nel 2016, Momondo ha realizzato un’esperimento sociale coinvolgendo 67 persone che hanno offerto il loro DNA alla scienza, scoprendo di avere origini mai immaginate. Un inglese, ad esempio, affermando di odiare i tedeschi ha appurato di avere un 5% di DNA tedesco. Una curda ed un iracheno hanno scoperto di essere cugini; un cubano ha una parte di DNA scandinavo ed un’altra est europea.

Insomma, tutto ciò è servito ad aprire gli occhi a molte persone, scavalcando delle barriere culturali assurde. Esiste poi MyHeritage, un’app tramite cui è possibile appunto venire al corrente su tutte le informazioni riguardo le proprie origini e non solo… Si può costruire un vero e proprio albero genealogico e ritrovare parenti in tutto il mondo! Non trovate sia molto affascinante tutto ciò? E voi? Vi sentite patriottic* o multietnic*?

IG: @_sofiabellocco

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Ludovica Frasca ha ritrovato l’amore con Adam Sigal? Ecco gli indizi social

Iconize fuma le sigarette elettroniche Puff e si sente male: ecco perchè non bisognerebbe utilizzarle