A Miss America 2013 ha gareggiato una ragazza autistica e ha vinto una ragazza che lotta contro il male

La notte scorsa a Las Vegas è andata in scena la finale di Miss America 2013, un’edizione contraddistinta dalla presenza in gara della 18enne Alexis Wineman, Miss Montana 2012, la concorrente più giovane ma anche e soprattutto la prima ragazza autistica della storia a partecipare allo storico concorso di bellezza americano.

Onestamente, sentendola parlare, sembra molto meno autistica di noi, quindi non ci vediamo niente di eccezionale in questa storia.
Probabilmente, l’eccezionalità sta nel fatto che era la concorrente con il problema meno evidente rispetto a tutte le altre.

Per quanto riguarda la vittoria, è andata alla 23enne Miss New York Mallory Hytes Hagan ma non ne conosciamo il motivo.
Ha vinto una borsa di studio da 50 mila dollari e ha dichiarato che userà la notorietà acquisita per battersi contro l’uso delle armi e la violenza sessuale sui minori.

La Justice League Of America si è detta particolarmente soddisfatta di questa edizione di Miss America.

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Canzone Del Giorno

Intervallo/ David Solomini “The Lesson”