in

Grammy 2014: la canzone dell’anno è Royals di Lorde

Lorde Grammy 2014

Quando la scorsa estate ascoltammo per la prima volta Royals di Lorde ci sembrò soltanto la classica canzoncina di una piccola fiammiferaia neozelandese di 16 anni.
La Nuova Zelanda è piena di piccole fiammiferaie che cantano canzoncine proletarie. Non ci eravamo resi conto che Lorde avesse qualcosa in più delle altre.

Dopo 8 mesi, quella povera bambina anticonformista ha fatto molta strada. Oggi è la migliore amica della sesta celebrità più ricca della Terra, Taylor Swift, e il suo look non si ispira più alle vecchie fiabe di Hans Christian Andersen, ma ad una serie tv americana molto cool: American Horror Story: Coven.

Il merito di questa svolta è tutto di Royals, che ieri sera è stata premiata dalla Recording Academy con due Grammy Awards: Canzone dell’Anno e Miglior Performance Pop Solista.

Ecco il video della performance di ieri sera di Lorde sul palco dello Staples Center di Los Angeles e – dopo il salto – i video delle due premiazioni…


Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Maleficent: il trailer dei Grammy con Once Upon A Dream cantanta da Lana Del Rey

Madonna

Grammy 2014: Madonna ha benedetto la parità delle nozze omosessuali