in

Chiara Ferragni bannata dalla Soho House: ecco perché

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è stata bannata per tre mesi dal famoso ristorante Soho House a Los Angeles.

Per chi non lo sapesse, esistono diciotto Soho House disseminate in alcune delle più importanti capitali del mondo e si tratta di club estremamente esclusivi cui si può accedere solo dopo essere stati accettati tra i membri e aver pagato una quota d’iscrizione.

La catena di ristoranti accoglie artisti, esponenti del mondo della moda e anche le personalità più influenti sul web. Tra questi non poteva mancare la famosissima imprenditrice digitale.

Chiara Ferragni bannata dalla Soho House: ecco il motivo

A svelare un curioso retroscena sulla 33enne è stato proprio il marito durante una puntata del podcast Muschio Selvaggio, realizzato dal rapper assieme a Luis Sal. Ospite il ristoratore e severissimo giudice di MasterChef Joe Bastianich. Durante l’intervista, sono stati passati in rassegna alcuni ristoranti di fama mondiale e tra questi anche la Soho House di Los Angeles.

A riguardo il 31enne ha svelato che Chiara ha finito per essere bannata temporaneamente dal club per aver infranto il divieto di non fare foto durante la permanenza nel locale. Questo il racconto di Fedez:

Soho House è una sorta di club in cui puoi entrare solo se sei un socio. Per diventare membro devi pagare un botto. Mia moglie ha la tessera, invece io non la ho e faccio il +1 di mia moglie. La roba incredibile è che in teoria è un posto dove sono tutti artisti, è super esclusivo e non puoi fare le foto. Mia moglie, però, una volta ha fatto una foto e l’hanno bannata per tre mesi

Qui puoi vedere la puntata (a partire dal minuto 54:50):

IG: @veryinutilpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

I Duft Punk si separano dopo 28 anni

Nuovo amore per Lucy Hale? Lui è Skeet Ulrich di Riverdale