Annalisa: nuova icona fashion?


Annalisa, l’incomprensibile non-vincitrice di Amici 10, ha passato la sua prima settimana fuori dal talent/reality di Maria De Filippi e noi abbiamo seguito ogni suo passo per vedere se combinava qualche ca**ata.
Essendo una nerd cresciuta in un paese di sette abitanti, Carcare, immaginavamo che potesse avere problemi nel vestirsi o pettinarsi.

Noi non capiamo niente di look però abbiamo capito che Annalisa ha le potenzialità per diventare un punto di riferimento del made in Italy. Non ai livelli di Lapo Elkann, però lavorandoci un po’ potrebbe diventare una specie di Leighton Meester italiana da esportare in Giappone.

La scorsa settimana l’abbiamo vista firmare autografi alla Mondadori di Milano, nelle video-interviste di Corriere.tv e Rockol, a Verissimo e addirittura a Domenica 5. Ogni volta con un look diverso. Da barbona, da Catwoman fetish, da Iva Zanicchi, da nonna barbona fetish di Iva Zanicchi, e così via.

I fan di Amici, che l’hanno vista in tuta per sei mesi, sono rimasti giustamente disorientati. Ma questo è normale perché chi guarda Amici è disorientato a prescindere.

Del resto, questa confusione c’è anche nel primo cd di Annalisa (Nali, al quinto posto della classifica FIMI con due giorni di vendita) che, musicalmente parlando, più che un cd sembra Catwoman che cerca di saltare da un tetto all’altro mentre Iva Zanicchi, Giusy Ferreri, Tiziano Ferro e Alessandra Amoroso le sparano alle gambe con dei bazooka.

Questa confusione stilistica potrebbe creare delle irrimediabili ripercussioni, non tanto nelle nuove generazioni che potrebbero essere indotte a pensare che Iva Zanicchi sia più f*ga di Catwoman, ma soprattutto nel guardaroba di Annalisa, che al momento è la cosa che ci preoccupa maggiormente.

Tutto questo per dire che venerdì prossimo, 18 marzo, sarà in pigiama e borsa dell’acqua calda al Chiambretti Night.

Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Katherine Heigl si è tagliata i capelli

Ellen Page è stata al SXSW