in

L’Hollywood Reporter ha stabilito che Jennifer Lawrence, Kristen Stewart e Meryl Streep sono le regine del box office del 2012

Come saprete, Hollywood è un manifesto maschilista, ma vi siete mai chiesti chi la comanda?

L’Hollywood Reporter ha stilato la tradizionale classifica annuale delle 100 donne più potenti dell’industria dello spettacolo americano.
Alla 50esima posizione, dopo una sfilza di presidenti, vice-presidenti, produttrici e amministratrici delegate, ci sono le prime tre attrici: Jennifer Lawrence, Kristen Stewart e Meryl Streep.

La cosa curiosa è che tutte e tre, per un motivo o per l’altro, nel 2012 non sono affatto state delle VERE donne potenti.

Jennifer Lawrence è stata una delle attrici protagoniste di un blockbuster più sottopagate della storia. Per Hunger Games, che ha incassato 686 milioni di dollari, è stata pagata soltanto 500 mila dollari.

Kristen Stewart ha guadagnato un sacco di soldi con Twilight, ma qual è stato il suo ruolo in questa saga che ha fatto impazzire i ragazzi di tutto il mondo? Quello di una donna che annulla addirittura la propria stessa natura per essere come l’uomo che ama.
Twilight è una delle storie più maschiliste che sia mai stata scritta. Ed è anche stata scritta da una donna.

Per non parlare di Meryl Streep. Ha ricevuto il suo terzo Oscar grazie ad The Iron Lady, un film nel quale ha interpretato Margaret Tatcher, il Primo Ministro donna “più maschio” della storia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Liv Tyler è stata alla premiere americana di Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato

E’ stata trovata morta l’infermiera che aveva rivelato informazioni sullo stato della gravidanza di Kate Middleton durante uno scherzo radiofonico