in

Roberto Benigni pizzicato in contromano: patente ritirata


Roberto Benigni, tornato in Italia dopo l’invidiatissima e chiacchieratissima cena alla Casa Bianca in compagnia del presidente uscente Barack Obama, ha pensato bene di farsi un giretto ai Parioli in contromano nel giorno del suo 64esimo compleanno.

Se non che sulla sua strada ha trovato lei… la municipale!

Ieri, 27 ottobre, il premio Oscar ha infatti incontrato lungo la sua strada la polizia municipale del Gruppo Parioli, che evidentemente non era in vena di farsi una risata né di cantare con lui l’inno del corpo sciolto.

Come riportato sull’edizione odierna de Il Tempo, i vigili hanno beccato il comico mentre stava percorrendo una strada in contromano per cercare di superare una colonna di macchine ferme al semaforo in piazza Thorvaldsen, davanti alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.

L’attore si sarebbe spostato sulla corsia opposta, rischiando di fare un bell’incidente con i fiocchi e i controfiocchi, e superando anche un’altra macchina che guidava in contromano.

Risultato? Multa, dieci punti di penalità, patente ritirata e sospensione di X mesi.

Evidente Roberto Benigni non ha incontrato sulla sua strada uno di quei vigili corruttibili con qualche moina da Oscar…

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Il nuovo video di Calvin Harris “My Way” è pieno di riferimenti alla ex Taylor Swift

X Factor 10: Arisa ubriaca perde il suo primo concorrente nella prima puntata del live