in ,

Il Principe Harry ha difeso la sua nuova fidanzata dalla pressione mediatica

meghan markle principe harry
Si erano sparse voci ormai da qualche tempo, ma adesso la notizia della presunta relazione tra il principe Harry e l’attrice americana Meghan Markle è diventata realtà, tramite un comunicato ufficiale di Kensington Palace.

Un comunicato ufficiale scritto in terza persona. Non è chiaro il motivo: il Principe Harry parla di se stesso in terza persona come un tronista di Maria De Filippi oppure, non sapendo scrivere, ha lasciato che qualcun altro scrivesse al posto suo?

Pubblicità

Il legame tra il secondogenito di Carlo e Diana e la 35enne attrice ha ovviamente richiamato l’attenzione morbosa della stampa mondiale, che però non è stata ben digerita dai reali e ha attirato dure critiche nei loro confronti…

Il documento infatti, accusa i media colpevoli di non aver rispettato la privacy della fidanzata del principe Harry e di aver a tutti gli effetti “passato il limite” inondando la povera Meghan di insulti e molestie verbali.

Kensington Palace ne ha una per tutti e non solo contro i tabloid, ma anche contro i quotidiani nazionali che non si sono fatti nessuno scrupolo di sbattere la notizia in prima pagina.

Ovviamente non sono mancati i commenti poco signorili e di contenuto razzista e sessista dei troll del web e di tutto il popolo dei social media.

Secondo il portavoce, il principe Harry è seriamente preoccupato per la sicurezza della Markle ed è addolorato di non poterla proteggere perché se questo è il prezzo da pagare, non è assolutamente disposto di mettere a repentaglio le loro vite. Questo passaggio sembra quasi un preannuncio di friendzone per la povera Meghan: Ti lascio perché non posso proteggerti dai trool su Instagram.

Questa affermazione però riporta alla memoria soprattutto la triste vicenda della madre Diana e delle sue continue battaglie contro i paparazzi, tanto che il consiglio finale è stato quello di disporre di una maggiore prudenza, in modo da evitare il peggio.

Per onestà di cronaca, bisogna dire che l’attenzione dei media riservata a Meghan Markle è stata davvero ridicola rispetto a quella riservata a molte altre celebrità, e praticamente nulla in confronto a quella riservata a Diana e poi a Kate e Pippa Middleton.

La lettera suono più che altro come un modo un po’ subdolo per ufficializzare in modo elegante la relazione del principino, ma anche un invito rivolto alla stampa a non stargli troppo addosso. In fondo, prevenire è meglio che curare… soprattutto quando in ballo c’è la libertà di poter continuare a fare party sfrenati a Las Vegas in santa pace.

Caricamento…

Katy Perry ha detto che i suoi genitori hanno votato per Donald Trump

Miley Cyrus devastata dopo la vittoria di Donald Trump: pianto a dirotto su Facebook