Un famoso youtuber è stato cacciato da un aereo perché parlava in arabo (UPDATE)

adam saleh arabo cacciato aereo
Un famoso youtuber americano, Adam Saleh, nato e cresciuto a Brooklyn da genitori originari dello Yemen, sostiene di essere stato cacciato da un volo della Delta Air Lines perché parlava in arabo.
“Abbiamo parlato in una lingua diversa su un aereo e siamo stati cacciati. Nel 2016, non posso credere ai miei occhi”, ha raccontato il ragazzo in un video condiviso su Twitter e subito diventato virale.

Il fatto è accaduto oggi ed è stato confermato dalla compagnia aerea.

Pubblicità

Le cose però potrebbero non essere andate esattamente come sembra…

Stando a quanto afferma la compagnia aerea, che sta ancora indagando sul caso, Adam Saleh è stato trasferito su un altro volo da Londra a New York dopo che 20 passeggeri hanno espresso il loro disagio per la condotta del ragazzo.

La versione di Adam Saleh è molto semplice: sostiene di essere stato cacciato semplicemente perché parlava in arabo al telefono con la mamma.

Insieme a lui c’era la sua spalla di tanti scherzi su YouTube, molti dei quali incentrati sul razzismo nei confronti degli arabi, alcuni contro compagnie aeree, spesso risultati esseri falsi o ingigantiti per sua stessa ammissione.
In un video risalente allo scorso agosto sostiene di avere rifiutato una offerta di 100 mila dollari da parte di una grossa casa di produzione americana per recitare la parte del terrorista in un film di Hollywood.
Alcuni scherzi, nonostante la pioggia di like, sono anche di dubbio gusto, come uno visto da oltre 32 milioni di persone, in cui terrorizza fino alle lacrime la sua sorellina ancora bambina, travestendosi da clown assassino.

Insomma, quante probabilità ci sono che un soggetto con un profilo del genere non abbia fatto in modo di farsi cacciare da un aereo per attirare l’attenzione mediatica, strumentalizzando una questione razziale per sensibilizzare l’opinione pubblica?

In attesa di scoprire come siano andate realmente le cose, qui sotto puoi vedere il video pubblicato da Adam Saleh e aiutarlo a diventare una webstar ancora più ricca e famosa:

UPDATE: La Delta Air Lines ha rilasciato un nuovo comunicato dopo aver svolto una indagine interna:

“Dopo l’atterraggio l’equipaggio è stato interrogato e abbiamo raccolto più informazioni dai passeggeri. Sulla base delle informazioni raccolte fino ad oggi, sembra che i clienti che sono stati rimossi hanno cercato di disturbare la cabina con un comportamento provocatorio, tra cui grida. Questo tipo di comportamento non è il benvenuto in qualsiasi volo della Delta. Mentre uno, secondo fonti di stampa, è un noto pranker, il suo compagno di viaggio lo videoregistrava e lo incoraggiava. Ciò che è fondamentale per la Delta è la sicurezza e il comfort dei nostri passeggeri e dipendenti. È chiaro che queste persone hanno cercato di violare tale priorità.”

Okay… ma chi ci assicura che i passeggeri e l’equipaggio dell’aereo non fossero anche loro degli youtuber, prankster professionisti, che volevano fare uno scherzo a Adam Saleh?

Vi terremo aggiornati su questa stupida vicenda in caso di ulteriori sviluppi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

Ariana Grande è inseguita da un porcellino e duetta con Stevie Wonder nel video di “Faith”

Ryan Gosling scova Harrison Ford nel primo trailer italiano di Blade Runner 2049