in

Sembra che Iggy Azalea si sia fatta un altro ritocchino

Gonfiori sospetti

iggy azalea

Iggy Azalea pare si sia regalata un altro ritocchino. La rapper e modella australiana è stata avvistata in giro per Los Angeles con qualcosa di decisamente più gonfio, e questa volta non stiamo parlando del suo fondoschiena.

Iggy in pantaloni neri a vita alta, top rosa e tacchi alti ha lasciato tutti sbigottiti mostrando un volto gonfio e arrossato e le labbra ben più piene di come ce le ricordavamo…

Rigonfiamenti sospetti

https://www.instagram.com/p/BXXxv4IFepQ/

Iggy ha fatto la sua comparsa mentre lasciava il tattoo shop Body Electric insieme ad un amico, dove aveva appena forato le orecchie per la prima volta in 27 anni di vita:

https://www.instagram.com/p/BXWvKWwHwKy/

Con la carriera nuovamente in stand by, sembra che l’unica cosa rimasta della vecchia Iggy Azalea siano i nei.

Ma se questa è stata la sua prima volta con un piercing, di certo non lo è per quanto riguarda le sedute dal chirurgo plastico, dichiarate o meno.

Iggy Azalea in questi ultimi anni ha ammesso di essersi rifatta il naso e il seno, ma alla lista si potrebbero aggiungere anche un ritocchino alla mascella e ovviamente la gluteoplastica, che però la rapper ha sempre negato, affermando strenuamente fosse tutto frutto di una rigorosa dieta e tanto esercizio.

https://www.instagram.com/p/BQo1OH3FC0V/

Ritornando ad una sua vecchia intervista, Iggy Azalea aveva dichiarato:

“La chirurgia plastica è un viaggio emotivo. Non è un’impresa facile vivere con i tuoi difetti e accettare te stessa e non è facile da cambiare. In entrambi i casi è un viaggio duro. Ci sono cose che non mi sono mai piaciute di me stessa e che mi sono cambiata attraverso l’intervento chirurgico. Ci sono altre cose che non mi piacciono, ma ho imparato ad accettarle “.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0
rosa perrotta giulia de lellis gf vip

Nel cast di Grande Fratello VIP 2 ci saranno anche Giulia De Lellis e Rosa Perrotta

narcos 3

Narcos: il cartello di Cali detta legge del primo violento trailer italiano