in

Giulia De Lellis si mobilita per l’emergenza sanitaria ma la sua donazione fa discutere

Giulia De Lellis donazione Coronavirus
Giulia De Lellis (Instagram)

Giulia De Lellis ancora una volta nell’occhio del ciclone. L’ex corteggiatrice da 4,5 milioni di follower ha voluto unirsi alla mobilitazione generale per sostenere gli ospedali italiani alle prese con l’emergenza del Coronavirus, ma qualcosa ha fatto storcere il naso ai suoi numerosi seguaci.

Dopo le donazioni milionarie dei colossi della moda e dell’imprenditoria, anche il mondo social si è mosso per fare la sua parte e dare voce a diverse raccolte benefiche. Fedez e Chiara Ferragni sono stati tra i primi, con una donazione di 100 mila euro al San Raffaele di Milano. L’obiettivo è quello di aiutare le terapie intensive dei vari ospedali e creare nuovi posti letto. Nelle ultime ore il sito GoFundMe è diventato il punto di riferimento principale per i cittadini che vogliono dare il proprio contributo a seconda delle proprie possibilità.

Giulia De Lellis si mobilita per Verona

Influencer e personaggi dello spettacolo hanno quindi cominciato a condividere campagne di solidarietà destinate a varie città della penisola. Ieri sera Giulia De Lellis ha pubblicato alcune IG Stories, condividendo una iniziativa per sostenere la terapia intensiva di Verona, città in cui vive. “Sapete quanto mi sta a cuore Verona… In tutta Italia c’è bisogno di donazioni. Ieri ho messo il link di Chiara e Fedez, oggi vi metto questo qui di Verona”, ha dichiarato l’influencer poco prima di postare uno screenshot della sua donazione, nascondendo la cifra versata.

L’influencer è riuscita a coinvolgere molte persone per questa encomiabile iniziativa. Con un seguito così grande però era anche inevitabile che qualche suo sostenitore andasse a verificare l’effettivo contributo della propria beniamina, e nel giro di pochi minuti la “notizia” è arrivata su diversi profili social. Tra questi, Deianira Marzano, che ha condiviso uno screenshot che mostra quanto avrebbe donato Giulia De Lellis per l’emergenza Coronavirus.

La segnalazione di Deianira Marzano

Giulia De Lellis Deianira Marzano
Denianira Marzano (Instagram)

La somma della donazione a suo nome ammonterebbe a soli 20 euro. Tuttavia non esiste una prova certa dell’effettiva identità del donatore. Potrebbe trattarsi infatti di un’altra persona che ha voluto firmarsi con il nome dell’influencer di Pomezia. Quello che è certo è che, al momento del suo contributo, la donazione anonima più alta ammontava a 300 euro. Giulia De Lellis non è l’unico personaggio famoso ad essere stato accusato, a torto o ragione, di aver donato molto meno delle proprie possibilità. Anche altri influencer, come Alice Campello, moglie del calciatore Alvaro Morata, l’ex gieffino Gennaro Lillo e il modello Mariano Di Vaio sono stati “criticati” sui social per le loro presunte donazioni di pochi “spiccioli”.

https://twitter.com/plenilounio/status/1237092437719465985

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Mulan: la Première mondiale incanta Hollywood

Caso Harvey Weinstein, arriva la sentenza: 23 anni di carcere per il produttore di Hollywood