in

Mila Kunis e Ashton Kutcher hanno donato 3 milioni di dollari per l’Ucraina

Mila Kunis e Ashton Kutcher insieme
Mila Kunis e Ashton Kutcher

La guerra logora l’Ucraina dal 24 febbraio ormai e il mondo non è certo rimasto a guardare. Tantissimi i personaggi pubblici che hanno sensibilizzato sull’argomento, tra cui Mila Kunis. L’attrice trentottenne ha rotto il silenzio su Instagram, postando un video molto toccante in cui afferma:

“Sono nata a Chernivtsi, in Ucraina, nel 1983. Sono venuta in America nel 1991 e mi sono sempre sentita americana. Ma oggi non sono mai stata così orgogliosa di essere ucraina. […] Quello che sta succedendo in Ucraina è assurdo. Non c’è posto in questo mondo per questo tipo di attacco ingiusto all’umanità. […] Il popolo ucraino ha bisogno del nostro sostegno!”

Nel video Mila Kunis è affiancata dal marito Ashton Kutcher, che confessa: “Io non posso essere più orgoglioso di essere sposato con un’ucraina”.

Pochi giorni prima, Mila aveva condiviso questo messaggio su Twitter:

“Dio protegga le persone dell’Ucraina! I miei pensieri e le mie preghiere sono con voi!”

La coppia ha aperto anche una raccolta fondi su GoFoundMe.org, destinata a confluire in due associazioni. La prima si occupa di recapitare beni ai confini ucraini, la seconda di costruire case e rifugi per i profughi.

Mila Kunis e il marito Ashton Kutcher hanno dichiarato l’obiettivo di raccogliere ben 30 milioni di dollari… Ebbene, 3 milioni sono stati elargiti proprio da loro, con un gesto di generosità senza precedenti!

IG: @_sofiabellocco

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Kanye West rompe il silenzio dopo il divorzio da Kim Kardashian e scrive una poesia

Barbara d’Urso parla di Pamela Prati a Verissimo: “Voleva 5 milioni di euro, ma non mi ha denunciata”