in ,

Kanye West bannato da Instagram per 24 ore per incitamento all’odio: ecco che cosa è successo

Kanye West
Kanye West

Kanye West non potrà usare Instagram per 24 ore. Meta ha preso questa decisione dopo gli ultimi post del rapper, contrari alle linee guida del social network.

Nelle ultime ore Kanye West sta dando il meglio di sé su Instagram. La sua ultima mossa gli ha addirittura causato una sospensione temporanea dal social di Mark Zuckerberg. Dopo infatti aver preso di mira Kim Kardashian e il suo fidanzato Pete Davidson, Ye ha ben pensato di usare epiteti razzisti.

Si è infatti rivolto sia al comico Trevor Noah che all’attore D.L. Hughley con parole che hanno violato le linee guida del social. Il post rivolto al primo è stato rimosso da Instagram, mentre quello indirizzato al secondo è ancora presente.

Ma perché Kanye West ha usato questi “slur”?

Trevor Noah durante una puntata del The Daily Show aveva parlato del divorzio tra Kanye e Kim. Noah aveva invitato il rapper ad andare in terapia e aveva parlato della Kardashian come una donna succube di un ex marito ossessionato.

Ye si è così rivolto a lui con un epiteto razzista usato per descrivere le persone di colore razziste nei confronti delle altre persone di colore, rivisitando il canto spirituale Kumbaya, My Lord.

Kanye West contro Trevor Noah
Kanye West contro Trevor Noah

Anche Hughley aveva aspramente criticato Ye sia sui social che in TV, in modo piuttosto volgare e razzista. A questo punto la risposta di Kanye è stata immediata. Il cantante ha infatti scritto: “La cosa divertente è che probabilmente diventeremo amici…difendevo questo N* quando lavoravamo…come no, è divertente…devi solo guardarlo un trilione di volte per capirlo”.

Kanye West contro D.L. Hughley
Kanye West contro D.L. Hughley

La decisione di Meta

Un portavoce di Meta ha rivelato a TMZ che questa decisione era inevitabile. Instagram starebbe pensando di rendere permanente questo provvedimento, qualora il rapper 44enne dovesse reiterare tali atteggiamenti. Ecco che cosa riporta TMZ:

“Un portavoce di Meta ci dice che i recenti post di Kanye hanno violato le politiche di Instagram su incitamento all’odio, molestie e bullismo. Di conseguenza, ci è stato detto che il suo account è stato sospeso per 24 ore, nelle quali non sarà in grado di pubblicare, commentare, inviare DM, tra le altre cose. Il portavoce ci dice che prenderanno ulteriori misure qualora si verificassero ulteriori violazioni.”

Come avrà preso Ye questo provvedimento? Il rapper dedicherà un post di sfida anche a Meta?!

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe nominano il peggior concorrente del GF Vip 6

Justin Bieber parla delle condizioni di salute della moglie Hailey Bieber: ecco come sta ora (VIDEO)