in ,

Carlos Maria Corona e Fabrizio Corona contro Nina Moric: “Ha rubato 50.000 euro…” [VIDEO]

Fabrizio Corona assieme al figlio Carlos Maria Corona
Fabrizio Corona e Carlos Maria Corona, il figlio, su Instagram

Fabrizio Corona, personaggio super provocatorio, qualche settimana fa, aveva sbottato contro il manager di Khaby Lame, Alessandro Riggio. Ma attualmente lui ed il figlio Carlos Maria devono affrontare una questione molto più seria.

Negli ultimi giorni il re dei paparazzi è stato coinvolto in qualcosa di molto grave e ha lasciato perdere i dissing social sterili. La ex moglie Nina Moric, infatti, lo ha accusato di essere evaso dai domiciliari ed aver fatto irruzione in casa sua. Ma Fabrizio non ci sta e stavolta interviene anche Carlos, testimone di tutto.

Fabrizio corona e Carlos Maria Corona raccontano la loro versione dei fatti: nessuna evasione, accuse shock a Nina Moric

Sul profilo di Carlos è comparso, proprio oggi, un video assieme al padre, in cui i due spiegano cosa è accaduto quel venerdì 29 aprile 2022. Fabrizio comincia spiegando l’antefatto, cioè un furto che la Moric avrebbe compiuto in casa sua, rubando 50.000 euro con il figlio lì presente:

” […] La signora si è presentata in casa e in quel momento vi era solo Carlos, che in questa casa non è mai da solo. Entrata col volto nascosto, ha citofonato, ha rubato la spesa, ha rubato 10 euro dal portafoglio di Carlos, ha preso la PostePay, ha scaricato 25 euro. A quel punto si è recata nella stanza dove sapeva vi erano i soldi della società, 50.000 euro in contanti, li ha presi e se li è portati via, chiamando un taxi semplicemente. Ha rubato in casa dell’ex marito sotto agli occhi del figlio. Il figlio, Carlos, era testimone”.

Corona jr conferma le parole del padre:

“Ero in casa soprattutto nel momento in cui c’è stato il furto […] sono testimone oculare diretto di quello che è successo”.

Poi il re dei paparazzi continua il racconto. Spiega che non è evaso, si è recato dalla Moric perchè aveva un permesso e con tutte le buone intenzioni. Ma lei ha reagito male, chiamando la polizia e rilasciando un’intervista, a suo dire falsa, al Corriere. Allora Corona si sarebbe visto costretto a denunciarla:

“Io non sono evaso, io avevo un permesso per uscire dal mio domicilio alle ore 21.00. Ci siamo recati io, Carlos e la mia fidanzata Sara Barbieri […] dove sta la signora Moric. Perchè? Perchè io ancora un briciolo di umanità e di bene le voglio, perchè nel momento in cui presento una denuncia per furto con un testimone oculare che è il figlio, con telecamere […] lei sarà rovinata per tutta la vita. […] Ha comiciato a urlare come una pazza e ha chiamato la polizia. […] Il giorno dopo ha avuto il coraggio di rilasciare un’intervista al Corriere della Sera, dove non era assolutamente vero che lei si era presentata in questa casa e mi avrebbe denunciato per calunnia. […] Sono stato costretto a denunciarla per furto”.

E poi la stoccata finale, tirando in causa il figlio, che sarebbe fautore della denuncia:

“Lei ha una denuncia per furto e prenderà la galera e sconterà almeno tre anni di galera. E la sua vita sarà finita. Ma l’umiliazione più grande è che ha perso un figlio e che nell’aula del tribunale, a denunciarla, ci sarà suo figlio”.

IG: @_sofiabellocco

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Giulia Calcaterra ha un nuovo fidanzato [FOTO]

Antonio Medugno e Nathaly Caldonazzo: flirt in corso? Avvistati mano nella mano a Napoli