in

Fabrizio Corona contro il manager di Khaby Lame Alessandro Riggio: “Circuisci un ragazzino incapace di intendere e volere”

Fabrizio Corona - Alessandro Riggio - Khaby Lame
Fabrizio Corona – Alessandro Riggio – Khaby Lame

Continua il botta e risposta tra Fabrizio Corona e Khaby Lame. Questa volta a essere preso di mira è stato il manager Alessandro Riggio, che però non gliele ha di certo mandate a dire al re dei paparazzi.

È evidente che Fabrizio Corona non faccia parte dei milioni di follower che ha Khaby Lame su Instagram e TikTok. L’agente dei vip ha infatti attaccato apertamente il tiktoker, reo di non essere più una novità nella scena social. Un botta e riposta piuttosto esilarante, con dei meme creati ad hoc dai diretti interessati, in cui in sostanza i due si accusavano a vicenda di non essere “star”, ma camerieri nella vita, come se ci fosse qualcosa di male a esserlo.

Fabrizio Corona contro il manager di Khaby Lame

Corona ha poi preso di mira il manager di Lame, Alessandro Riggio, attaccandolo sul suo aspetto fisico e descrivendolo come un “nano”. Secondo Fabrizio, Riggio si starebbe approfittando dell’influencer 22enne, accusandolo anche di non pagare le tasse in Italia, ma preferendo un paradiso fiscale come la Svizzera: “Il nano circuisce un ragazzino di colore incapace di intendere, volere e capire…chi incassa i contratti e soprattutto dove?”.

Dalle Instagram Stories di Fabrizio Corona
Dalle Instagram Stories di Fabrizio Corona

E ancora: “Quanto sa e davvero percepisce dei suoi incassi…poverinooo”, per poi concludere così: “Nano malefico che ruba i soldi a un ragazzino di colore incapace di capire”.

Dalle Instagram Stories di Fabrizio Corona
Dalle Instagram Stories di Fabrizio Corona

Alessandro Riggio risponde a Fabrizio Corona

La risposta di Riggio non si è fatta attendere. Il manager ha dato a Corona del tossico, dell’invidioso, ricordando ai suoi follower l’episodio in cui ha perso una corona dentale nel salotto di Silvia Toffanin.

Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio

Per quanto riguarda invece l’epiteto “nano”, il manager ha condiviso un meme in cui in confronto a Lame a essere basso è in realtà Corona.

Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio

Il collaboratore di Khaby ha infine invitato Fabrizio a “smetterla di usare la PostePay del suo autista e della sua assistente per farsi pagare” le ADV da 50 euro, per promuovere siti di scommesse.

Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio
Dalle Instagram Stories di Alessandro Riggio

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

ASAP Rocky arrestato di ritorno da Barbados per essere coinvolto in una sparatoria

Sofia Richie ed Elliot Grainge si sposano [FOTO]