in

Billie Lourd ha rotto il silenzio: “Momby e Abadaba mi mancheranno tantissimo”

Carrie Fisher, Debbie Reynolds, Billie Lourd
Billie Lourd ha rotto il silenzio per la prima volta dopo la morte di Carrie Fisher e Debbie Reynolds, lo scorso dicembre.

La 24enne attrice americana ha condiviso alcune parole per ringraziare tutti colore che le sono vicini in questo momento di dolore. Il messaggio è accompagnato da una tenera immagine su Instagram che la ritrae da bambina insieme alla madre Carrie e la nonna Debbie.

Ecco le parole della giovane attrice, nota per la serie Scream Queens e per la sua partecipazione ai nuovi capitoli di Star Wars:

“Ricevere tutte le vostre preghiere e parole gentili durante la scorsa settimana mi ha dato la forza in un momento in cui ho pensato che la forza non potesse esistere. Non ci sono parole per esprimere quanto mi mancherà la mia Abadaba e il mio unica e sola Momby. Il vostro amore e sostegno significa il mondo per me.”

La madre Carrie Fisher è morta per delle complicazioni cardiache in seguito ad un infarto, lo scorso 27 dicembre, il giorno prima di sua madre Debbie Reynolds, colpita da ictus durante i preparativi del funerale di sua figlia.

Il funerale delle due leggende di Hollywood si svolgerà questa settimana con un’unica cerimonia privata al cimitero Forest Lawn Memorial Park di Los Angeles.

Il ricordo di Billie Lourd su Instagram:

❤👩‍👩‍👧❤ Receiving all of your prayers and kind words over the past week has given me strength during a time I thought strength could not exist. There are no words to express how much I will miss my Abadaba and my one and only Momby. Your love and support means the world to me.

Una foto pubblicata da Billie Lourd (@praisethelourd) in data:

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Megan Montaner è incinta: le immagini parlano chiaro

Jennifer Lopez

Jennifer Lopez si è fatta grasse risate per la figuraccia di Mariah Carey a Capodanno mentre la sua storia con Drake va a gonfie vele