in

Grammy Awards 2017: vincitori, vinti, Adele e la Vergine Maria dorata

grammy awards adele
Ieri notte (12 febbraio), allo Staples Center di Los Angeles sono andati in scena i 59esimi Grammy Awards, presentati per l’occasione dal buon James Corden.

La dominatrice assoluta della serata di ieri è stata Adele: la cantante inglese infatti, si è aggiudicata cinque premi su cinque, vincendo in ogni categoria dove era stata nominata. Beyoncé su nove nomination, si è invece dovuta accontentare di due trofei. Chance The Rapper ha tronfato in tre categorie, Drake in due, mentre Kanye West e Rihanna ne sono usciti a mani vuote…

Adele non ci credeva quasi di aver beffato Queen Bey per l’album dell’anno, e dopo essersi scusata per le troppe imprecazioni, ha fatto volare uno speech di ammirazione e sgomento in cui spiegava di non poter accettare assolutamente il premio, perché Lemonade di Beyoncé è un album monumentale.

adele grammy

Kanye West probabilmente stava già sfrecciando verso il teatro da casa sua, ma grazie al cielo Adele ha fatto tutto da sola:

grammy awards beyoncé

Chance The Rapper, rapper ma devotissimo cristiano, non si è lasciato sfuggire l’occasione di alzare uno dei tre premi vinti al cielo, ringraziando il buon Dio:

…e anche l’Immacolata Concezione in persona, cioè Beyoncè

E chi non vorrebbe essere concepito da Beyoncé?

Una mamma in cui potersi rispecchiare…

beyonce grammy gif

Niente da fare per Kanye West, Justin Bieber (che non erano presenti alla cerimonia, così come anche Drake impegnato nel suo tour europeo) e per Rihanna, che dopotutto l’ha prese bene, ma non benissimo:

rihanna gramy gif

Da non trascurare anche i meritatissimi 5 Grammy Awards postumi assegnati al grandissimo David Bowie.

Ovviamente questa edizione dei Grammy è stata ricchissima, oltre che di premi, anche di esibizioni che tra le più attese vedevano The Weeknd con i Daft Punk, Lady Gaga e i Metallica e il ritorno di Katy Perry con il suo nuovo singolo Chained To The Rhythm.

Puoi leggere la lista dei vincitori delle categorie più importanti dei Grammy Awards 2017 qui sotto, mentre per la lista completa vai sul sito ufficiale.

Record of the Year: Hello, Adele

Album of the Year: 25, Adele

Song of the Year: Hello, Adele

Best New Artist: Chance The Rapper

Best Pop Solo Performance: Hello, Adele

Best Pop Duo/Group Performance: Stressed Out, Twenty One Pilots

Best Pop Vocal Album: 25 , Adele

Best Dance Recording: Don’t Let Me Down, The Chainsmokers feat. Daya

Best Dance/Electronic Album: Skin, Flume

Best Rock Performance: Blackstar, David Bowie

Best Rock Song: Blackstar, David Bowie

Best Rock Album: Tell Me I’m Pretty, Cage The Elephant

Best Alternative Music Album: Blackstar, David Bowie

Best R&B Performance: Cranes In The Sky, Solange

Best Traditional R&B Performance: Angel, Lalah Hathaway

Best R&B Song: Lake By The Ocean, Hod David & Musze

Best Urban Contemporary Album: Lemonade, Beyonce

Best R&B Album: Lalah Hathaway Live, Lalah Hathaway

Best Rap Performance: No Problem, Chance The Rapper feat. Lil Wayne & 2 Chainz

Best Rap/Sung Performance: Hotline Bling, Drake

Best Rap Song: Hotline Bling, Drake

Best Rap Album: Coloring Book, Chance The Rapper

Best Music Video: Formation, Beyoncé

Best Score Soundtrack for Visual Media: Star Wars: The Force Awakens (John Williams)

Best Song Written for Visual Media: Can’t Stop The Feeling, Justin Timberlake

Best Recording Package: Blackstar, David Bowie

Best Engineered Album, Non-Classical: Blackstar, David Bowie

Best Music Film: The Beatles: Eight Days A Week The Touring Years

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
sanremo 2017 classifica finale

Sanremo 2017: ma come ha votato la giuria degli esperti?

Grammy Awards 2017: tutte le performance