in

Lila Moss debutta sulla nuova cover di Vogue Italia

Lila Moss

Lila Moss, la bellissima figlia di Kate Moss, appena 18enne, debutta sulla cover di dicembre di Vogue Italia e si racconta.

Lila Moss è splendida e molto rock come sua madre ma se le si chiede quale sia la sua modella preferita lei non cita le top attuali, ma Twiggy. “La ammiro davvero, per il suo stile e per tutta la sua carriera”. Nonostante sia appena maggiorenne, Lila conosce bene la storia del fashion: Twiggy incarna la Swinging London degli anni 60 così come Kate Moss è stata, ed è ancora, il modello della Cool Britannia degli anni 90.

Lila era già apparsa su una cover di Vogue Italia nel giugno del 2016, ritratta da Mario Sorrenti, ma era insieme a sua madre:

Lila Moss

La piccola Moss è stata fotografata da David Sims per questo suo editoriale e prima cover per Vogue. Nella copertina, la figlia di Kate Moss indossa un blazer a righe di Dolce&Gabbana:

Moss

Mentre in quest’altro scatto, veste YSL:

Lila Moss

Lila è figlia di Kate Moss e Jefferson Hack, fondatore e direttore editoriale di Dazed Media. Fin dalla sua prima collaborazione per una campagna pubblicitaria nel 2017 è sempre stata rappresentata dalla Kate Moss Agency.

Oggi i fashion brand la vogliono per offrirle nuovi lavori. Così si racconta a Vogue Lila Moss: “Quando Marc (Jacobs), circa due anni fa, mi ha chiesto di posare per la campagna beauty ero elettrizzata. Mi sono detta: “Devo farla!”. Da allora mi è sempre piaciuto questo lavoro, in ogni suo aspetto, e mi è piaciuto ogni progetto al quale ho preso parte”.

In questa foto Lila indossa un completo Gucci:

Lila Moss

Mentre in quest’altro, sempre molto sportivo, indossa un camel coat di Bottega Veneta:

Vogue Lila Moss

Lila racconta a Vogue il suo debutto alle sfilate lo scorso ottobre a Milano per Miu Miu:

“Ad essere sincera ero sollevata al pensiero che ci fosse un pubblico virtuale: mi rendeva meno nervosa. È stato così anche per le altre ragazze, quasi tutte alla prima sfilata, l’abbiamo affrontata insieme. D’altra parte, la mancanza di un’audience dal vivo ha tolto qualcosa di fondamentale all’esperienza della passerella. In ogni caso è stato un buon inizio, più morbido”.

Sicuramente Lila Moss assomiglia molto alla madre, grande icona delle top model anni ’90, e di certo la vedremo spesso sulle passerelle e sulle cover dei più grandi magazine di moda.

IG: @elagram_style

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Giulia Salemi confessa: “A letto ho sempre fatto finta…”

Flavio Briatore “nero di rabbia” con Elisabetta Gregoraci: ecco perché