in ,

Caitlyn Jenner si candida al governo della California

Già ex campionessa olimpica, star del piccolo schermo con la serie “Keeping up with the Kardashian” e attivista per i diritti transgender. Ma adesso Caitlyn Jenner si candida al governo della California.

La 71enne, repubblicana ed ex supporter di Trump, ha dichiarato a proposito della sua candidatura:

La California è la mia casa da quasi 50 anni. Sono venuta qui perché sapevo che chiunque, indipendentemente dal proprio background o dalla propria posizione nella vita, poteva trasformare i propri sogni in realtà. Ma negli ultimi dieci anni, abbiamo visto il barlume del Golden State ridotto dal governo di un partito unico che pone la politica sul progresso e gli interessi speciali al di sopra delle persone. Sacramento ha bisogno di un leader onesto con una visione chiara “, ha affermato in una dichiarazione tramite comunicato stampa: “Per tutta la mia vita ho rappresentato gli Stati Uniti vincendo una medaglia d’oro alle Olimpiadi per contribuire a far avanzare il movimento per l’uguaglianza.”

E ha aggiunto:

Come californiani, dobbiamo affrontare un’opportunità ora o mai più per sistemare il nostro stato prima che sia troppo tardi. Affrontare i politici trincerati di Sacramento e gli interessi speciali che li finanziano richiede un combattente che non abbia paura di fare ciò che è giusto. Sono una comprovata vincitrice e l’unica outsider che può porre fine al disastroso periodo di Gavin Newsom come governatore.”

Le piccole imprese sono devastate a causa del blocco eccessivamente restrittivo. Un’intera generazione di bambini ha perso un anno di istruzione e gli è stato impedito di tornare a scuola, partecipare ad attività o socializzare con i propri amici. Le tasse sono troppo alte, uccidono posti di lavoro, danneggiano le famiglie e mettono un fardello molto pesante sulle nostre persone più vulnerabili. Questa non è la California che conosciamo. Gavin Newsom è la California, dove ci ordina di restare a casa ma va a cena fuori con i suoi amici lobbisti.”

” Nelle prossime settimane incontrerò i californiani di tutto lo stato, dalla North Bay alla Central Valley, dalla contea di Orange e a San Diego, per ascoltare le loro voci e far muovere finalmente questo stato nella giusta direzione. Non ho preso questa decisione per me stessa. Il sacrificio è significativo, ma la responsabilità è grande e non vedo l’ora di guidare, aiutare e, soprattutto, interrompere ancora una volta lo status quo.

Insomma, Caitlyn Jenner sa sempre come stupire.

Instagram: @valentinasbrescia

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Valeria Marini: a Supervivientes per uscire da un periodo difficile

Star in rivolta per l’omicidio di Ma’Khia Bryant: LeBron cancella un tweet