in

X Factor 10: il ritorno di Sinforosa e la prima parte dei Bootcamp

x factor sinforosa

Giovedì sera si è aperta la nuova fase di X Factor 10 con l’ultima parte delle audizioni, prima di passare alla fase più seriosa e ufficiosa delle assegnazioni delle categorie e ai primi Bootcamp.

La vincitrice assoluta è stata sicuramente la scoppiatissima Sinforosa: un volto noto al pubblico del talent al quale presenzia tutti gli anni, dal 2014. Ma la dentista che “l’ X Fact se lo sente scorrere nelle vene”, quest’anno ha una sorpresa: il suo primo singolo!

Finalmente Amore (di cui esiste anche un video ufficiale) ci ha stregato come il suono delle unghie su una lavagna e i giudici giustamente la fanno passare ai bootcamp, perché tanto poi la possono levare di mezzo poco dopo.

Ridendo e scherzando, dopo un’ennesima scrematura vista con l’avanti veloce, si è poi arrivati al momento dell’assegnazione delle categorie, compito assegnato al solito Cattelan: ad Arisa vanno gli under uomini, a Fedez le under donne, ad Agnelli che sperava fortissimo di avere i gruppi, ma sarebbe stato scontatissimo assegnano gli over, mentre ad Alvaro Soler i gruppi.

I Bootcamp si sono aperti con Fedez, ormai prima donna assoluta, con la sua categoria: le under donne. Il rapper avrà delle belle gatte da pelare e lo sa: la sua categoria è una delle culle dei talenti più interessanti visti su questo palco quest’anno.

x factor fedez 2

Fedez infatti si è preso davvero male e le scelte infami non sono mancate. Passano il turno Grace la giovane fan di Rihanna che ci ha spiazzati nuovamente con la sua versione bomba di Daddy Lessons di Beyoncé accompagnata con il cajòn, Valentina Giardullo sempre sobria con la sua versione delicatissima di Mad worldRossella Discolo senza sorella a carico con Black Widow di Rita Ora e Iggy Azalea di cui ha scritto personalmente la parte rap in inglese, Caterina Cropelli che ok, ha una chitarra e canta bene, ma le lacrime di Fedez ogni volta non le capiamo, Gaia Gozzi ex ragazza con il turbante, che ci ha regalato una bella versione di Cry Me a River e Sofia Rollo che non abbiamo capito se sia stata davvero così brava da sedersi lì e noi con le orecchie foderate di prosciutto, o Fedez pensava alla Ferragni quando l’ha vista.

Lo spirito di Morgan si è per un attimo impossessato di noi:

x factor morgan

A seguire è toccato al cartonato di Alvaro Soler con la sua categoria: i gruppi. Alvarone è stato un po’ senz’anima come tutte le volte, ma non si sa perché gli piacciono le boyband. Per fortuna Manuel Agnelli gli ha fatto il lavaggio del cervello e gli pseudo One Direction che hanno cantato i Green Day, sono durati poco. Grazie Manuel, ti vogliamo sempre più bene.

x factor manuel agnelli

Le altre band che hanno passato il turno sono: gli swagghissimi Soul System, i Jarvis aka i Finley capitanati dal cugino di Draco Malfoy, gli Oak, i Les Enfants, gli Iiso che hanno rivisitato Albano in chiave elettronica e i Diana Lou. Ci salutano ahimè le Coraline che tanto ci avevano promesso bene, tanto quanto ci hanno delusi giovedì sera.

Per questo riassunto di X Factor è tutto: ci si vede la prossima settimana con le scelte di Manuel Agnelli e Arisa, che dal promo, pare ci regalerà momenti indimenticabili sotto l’influsso dell’anestetico.

Se non avete letto il riassunto della scorsa puntata di X Factor la potete trovare qui.

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

“Fedez sei un nano!”, il giudice di X Factor posta una foto con Chiara Ferragni e i fan lo sfottono

Alicia Keys annuncia il nuovo album e rilascia il nuovo singolo con A$AP Rocky