in ,

Penelope Cruz sarà Donatella Versace in American Crime Story 3

penelope cruz donatella versace american crime story
Ryan Murphy ha affidato a Penelope Cruz il ruolo di Donatella Versace nella sua prossima miniserie “Versace: American Crime Story“, terzo capitolo della sua serie antologica sorella di American Horror Story.

L’attrice spagnola premio Oscar si calerà quindi nei panni di Donatella Versace, attuale vicepresidente e direttore creativo dell’azienda di moda creata nel 1978 dal fratello stilista, che invece sarà interpretato dall’attore venezuelano Edgar Ramirez (Gold).
Darren Criss (Glee) è stato scelto per il ruolo di Andrew Cunanan, il serial killer che il 15 luglio del 1997 assassinò Gianni Versace davanti alla sua casa di Miami Beach

Penelope Cruz, 42 anni, ha la stessa età che aveva Donatella Versace all’epoca dei fatti.

Nei mesi scorsi questo ruolo erano stato erroneamente attribuito a Lady Gaga. La notizia fu smentita dallo stesso Ryan Murphy durante una conferenza stampa per la Television Critics Association.

In quell’occasione Murphy dichiarò anche che “Versace” sarà uno show molto grosso e impegnativo che richiederà 5 mesi di riprese in giro per il mondo. La serie si baserà sul libro Vulgar Favors – Andrew Cunanan, Gianni Versace and the Largest Failed Manhunt in U.S. History, scritto nel 1999 da Maureen Orth, giornalista di Vanity Fair Usa.

Le riprese si svolgeranno tra la primavera e l’estate, in concomitanza con quelle della seconda stagione, che invece sarà incentrata su Katrina, l’uragano che devastò il sud degli Stati Uniti nell’agosto 2005. Ryan Murphy dirigerà i primi due episodi di entrambe le serie.

Versace andrà in onda nel 2018, circa sei mesi dopo la fine di Katrina. Le due serie saranno composte da 10 episodi.
La prima stagione, intitolata Il Caso O.J. Simpson, si è aggiudicata 9 Emmy Awards e 2 Golden Globe.

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

YouTube censura video a tema LGBT: ridicole proteste in rete

rihanna bates motel

Rihanna si è fatta uno shot di tequila guardandosi in Bates Motel