in

Emilia Clarke: ecco di chi era la tazza di Starbucks sul set di Game Of Thrones

Emilia Clarke tazza

Il colpevole di quella famigerata tazza di caffè di Starbacks, apparsa per sbaglio in una scena di Game Of Thrones ha un nome. Emilia Clarke lo ha rivelato durante la sua ultima partecipazione da Jimmy Fallon.

Ospite negli studi del talk show della NBC, la Regina dei Draghi ha risposto alle allusioni della sua rivale Sophie Turner. Lo scorso maggio infatti, sempre dalla stessa poltrona, Sansa Stark aveva spostato i sospetti su Emilia. Ecco il video, nel quale possiamo anche vedere la tazza apparsa nell’ultima stagione di Game Of Thrones (dal minuto 2:40)…

Pubblicità

Nella puntata di mercoledì di The Tonight Show, però Emilia Clarke ha rivendicato la propria innocenza e si è scagionata incolpando Conleth Hill, l’inteprete di Varys.

L’ultima Regina Targaryen ha fornito delle prove piuttosto convincenti, addirittura una confessione…:

“Ecco la verità: eravamo ad un party prima degli Emmys, e Conleth [Hill], che è seduto vicino a me in quella scena, mi ha preso da parte e mi ha detto: ‘Emilia, devo dirti qualcosa, amore. La tazza di caffè era la mia. Credo che lo fosse, mi dispiace, tesoro. Non ho voluto dire niente perché sembrava che tutti pensavano che fossi stata tu”.

Emilia Clarke, ironicamente indignata, avrebbe dovuto aspettarsi un altro tradimento da parte del suo infedele “ragno tessitore”.

Guarda la rivelazione qui sotto:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

Marco Carta assolto per il furto delle magliette

Marracash: esce oggi “Persona”, il nuovo album ricco di collaborazioni importanti