in ,

Coldplay: nuovo album e solo concerti eco-sostenibili

Le dichiarazioni rese da Chris Martin alla vigilia dell’uscita del nuovo album hanno lasciato di stucco i milioni di fan che la celebre band britannica vanta in tutto il mondo.

Nel corso di un’intervista rilasciata alla BBC, il frontman dei Coldplay ha infatti spiegato che non è stato programmato alcun tour per “Everyday Life”, ottavo disco uscito ieri.

Pubblicità

Da sempre sensibili alle tematiche ambientali, i quattro ragazzi londinesi hanno maturato tale decisione alla luce della sempre più preoccupante emergenza climatica che sta interessando il pianeta.

Ci stiamo prendendo del tempo, che interesserà il prossimo anno ed eventualmente quello successivo, per capire come il nostro tour possa essere non solo sostenibile, ma anche positivamente impattante. Tutti noi dobbiamo capire il modo migliore per fare il nostro lavoro”.

Queste le parole con le quali Chris Martin ha riassunto le motivazioni sottese alla scelta, alla quale non ha tuttavia fatto seguito un’immediata sparizione dalle scene.

Il gruppo ha infatti celebrato il lancio dell’album esibendosi ad Amman (Giordania) in due concerti ripresi in diretta streaming. Le esclusive performance sono andate in scena all’alba ed al tramonto, richiamando le due parti speculari (Sunrise e Sunset) di cui si compone l’album.

Il nuovo album

Inevitabile, dunque, che il disco abbia già iniziato a far parlare di sè.

16 i brani inediti attraverso cui la band intende porre a confronto due mondi, Oriente ed Occidente, condendo il tutto con le originali collaborazioni di artisti più o meno affermati.

Tra sonorità esotiche e testi socialmente impegnati, l’ultimo progetto musicale dei Coldplay si spoglia quindi dei colori di “A Head Full Of Dreams” per tornare ad una dimensione più introspettiva.

Scelta artistica forse azzardata, ma perfettamente riuscita a giudicare dal successo di Orphans, prima traccia del disco pubblicata in anteprima lo scorso 24 ottobre ed attualmente in vetta alle classifiche.

A fronte di tali premesse risulta quindi ancor più complesso per i fan accettare il fioretto ecologista dei loro beniamini.

A ben vedere, però, i più maliziosi sospettano che la vera ragione alla base dell’ammirevole proposito di preservare l’ambiente astenendosi dal realizzare esibizioni live sia un’altra.

Il gruppo starebbe infatti lavorando ad un nono album, presumibilmente in uscita entro la prima metà del 2020. Da qui la scelta pratica di far confluire i due progetti in un unico tour.

Quale sarà la verità?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

Victoria’s Secret: cancellato il Fashion Show 2019

Belen Rodriguez e Andrea Iannone a El Porteno Arena ieri sera

Belen Rodriguez e Andrea Iannone: incroci culinari a Milano