in

Rai e Mediaset si adattano al Coronavirus: i programmi eliminati

Rai e Mediaset
Rai e Mediaset

A causa dell’emergenza sanitaria del momento, Rai e Mediaset si adattano al decreto, modificando le programmazioni tv di routine.

Il palinsesto Mediaset, era stato già soggetto a modifiche consistenti, avendo eliminato dalla programmazione Verissimo, Domenica Live e La Repubblica Delle Donne. Stessa sorte a causa di episodi di positività al Covid-19 nella redazione per Quarta Repubblica e Le Iene.

A seguito del nuovo decreto emanato il 9 marzo, le misure restrittive si sono intensificate e vanno ad intaccare il piccolo schermo. Il GF VIP 4 aveva comunicato il divieto tassativo di far entrare e uscire persone dalla casa più spiata d’Italia, per non mettere a rischio i concorrenti. L’ultima direttiva che proviene dall’alto, che non consente ai cittadini spostamenti di comune in comune se non giustificati, ha fatto si che nemmeno gli opinionisti possano essere presenti in studio.

Oltre al pubblico assente, anche Wanda Nara e Pupo potranno prendere parte alla trasmissione ma a distanza, da Roma. Alfonso Signorini intanto, continuerà a condurre il reality show da Milano.

Il palinsesto Rai si adatta all’emergenza sanitaria

Il colosso Rai, allo stesso modo, ha dovuto adattare misure restrittive per quanto riguarda i programmi e game show regolarmente in onda.

La decisione riguarda inevitabilmente l’Eredità, Porta a Porta e I soliti Ignoti.

Gli autori dei Soliti Ignoti infatti stanno avendo delle difficoltà nel reclutare le identità, che sono il perno principale dello show. Tuttavia già all’inizio dell’emergenza sanitaria, lo stesso Coletta aveva assicurato le registrazioni sarebbero proseguite normalmente, seppur con qualche difficoltà.

Ad oggi però, risulta impossibile il regolare svolgimento di ognuno di questi programmi. A svelare la notizia in esclusiva è TvBlog:

Possiamo svelarvi con certezza che sono state bloccate “almeno per ora” le registrazioni delle nuove puntate de I Soliti Ignoti. Chi avrebbe dovuto partecipare alle puntate previste nella giornata di domani (11 marzo) è stato fermato dalla produzione. Già a inizio marzo il game di Amadeus aveva avuto “48 ore di difficoltà” nella reclutazione delle identità, come svelato dal direttore Coletta alla stampa. Si prevede quindi un effetto domino sugli altri programmi? Al momento sembrano confermate (solo con concorrenti residenti a Roma) anche le registrazioni de L’Eredità. Da domani, stop anche al quiz di Flavio Insinna. Arrivato anche lo stop per Porta a Porta

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Andrea Damante e Claudia Coppola si sono lasciati?

Black Widow: guarda il trailer finale!