in

Luca Argentero e Cristina Marino: presentano la piccola Nina e si scagliano contro Alfonso Signorini (e non solo)

Luca Argentero e Cristina Marino
Luca Argentero e Cristina Marino

Luca Argentero e Cristina Marino hanno preso una decisione davvero importante. Hanno presentato per la prima volta sui social la loro piccola Nina. Senza mandarle a dire però né Alfonso Signorini né a Umberto Brindani, direttore del settimanale Oggi.

L’attore Luca Argentero e la modella Cristina Marino, sua compagna ormai da tempo, nelle ultime ore sono apparsi sui social piuttosto alterati. I due sono diventati genitori della piccola Nina Speranza il 20 maggio scorso. La piccola è venuta alla luce poco dopo la fine del lockdown e da allora i suoi genitori hanno sempre cercato di tutelarla. Preservandola in primis dall’occhio indiscreto del web e dei giornali.

Luca e Cristina, pur condividendo alcuni scatti della piccola sui social, hanno sempre cercato di tutelarne la privacy non mostrandola mai in volto. Una decisione che hanno pubblicamente espresso sin dalla sua nascita e che, oggi, li ha portati a sfogarsi duramente su Instagram.

Luca Argentero e Cristina Marino: il duro sfogo su Instagram

Alcune ore fa, Cristina Marino ed il compagno Luca Argentero ha pubblicato sul profilo Instagram dell’influencer una serie di storie in cui sono apparsi a dir poco furiosi a causa di un evento increscioso che li ha visti protagonisti. O meglio, che ha visto protagonista la piccola Nina. Destinatari del messaggio al vetriolo sono stati Alfonso Signorini e Umberto Brindani in qualità di direttori rispettivamente di Chi e di Oggi.

Instagram stories di Cristina Marino e Luca Argentero

A prendere immediatamente la parola è stata Cristina che, con Luca al suo fianco, ha dichiarato:

“Come sapete parliamo poco in coppia ma ci tenevamo a condividere con voi un accaduto molto spiacevole che ci porta ad essere schifati e indignati. Parliamo del fatto che Nina ancora una volta è stata pubblicata in maniera molto esposta su un giornale”.

Ed è proprio a questo punto che è intervenuto Argentero, continuando sulla scia di quanto poco prima detto dalla compagna. Ma soprattutto facendo nome e cognome dei diretti interessati.

“Un paio di settimane fa da Chi e questa settimana da Oggi. La premessa è che sicuramente ci sono cose più gravi in questo momento nel mondo ma è grave tutto ciò che ti tocca da vicino. E questa cosa ci tocca molto da vicino perché avevamo deciso di evitare a Nina un’esposizione pubblica. Mentre due direttori, Alfonso Signorini per Chi e Umberto Brindani per Oggi hanno deciso di rendere pubblica la faccia di nostra figlia non oscurandola in modo adeguato”.

Argentero e Marino presentano Nina

“Anche perché temo che questi giornali cheap sono male informati su quello che è giuridicamente corretto e legale e cosa no” , ha aggiunto la Marino. “Per essere in legge il viso di un minore non è che deve avere due pixelini, non deve essere riconoscibile. Invece purtroppo Nina in queste foto lo è. Quindi abbiamo iniziato a capire perché tanti scelgono di pubblicare i figli”.

E proprio a causa dell’increscioso evento che i neo genitori hanno deciso di mostrare pubblicamente la loro piccolina. Per la prima volta. Ma non senza un po’ d’amaro in bocca, come si avverte dalle loro parole.

“Siamo stati privati del diritto di decidere se pubblicare nostra figlia oppure no. Nell’intervista di Oggi le foto sono rubate, un articolo non concordato, in cui hanno preso virgolettati di altre interviste. Insomma un vero e proprio piccolo furto. E quindi vi presentiamo la piccola Nina. Sperando che vi venga voglia di comprare una copia in meno di questi giornaletti […]”, ha concluso Luca Argentero, tenendo in braccio sua figlia mentre mamma Cristina la riprendeva.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Amici 20: tutte la novità sulla nuova edizione del talent di Maria De Filippi

Karlie Kloss e Joshua Kushner presto genitori