in

Justin Timberlake si scusa con Britney Spears e Janet Jackson (dopo 20 anni)

Britney Spears, Justin Timberlake, Janet Jackson
Britney Spears, Justin Timberlake, Janet Jackson

Justin Timberlake è stato letteralmente travolto dalla furia dei fan di Britney Spears, riportando a galla l’incidente mai del tutto chiarito con Janet Jackson.

Negli scorsi giorni è stato rilasciato il documentario Framing Britney Spears che fa luce sulla vita della popstar, dall’accanimento mediatico fino alla battaglia legale con il padre Jamie. Il fervore creatosi attorno all’argomento ha portato la stessa 39enne a dire la sua.

Justin Timberlake, Britney Spears e Janet Jackson: cosa è successo

Il documentario passa in rassegna anche gli anni della relazione della cantante con Justin Tiberlake, durata dal 1998 al 2002 e seguita da una pesante rottura. All’epoca infatti, il 40enne si era lasciato andare a battute sulla loro vita sessuale a cui erano seguite accuse di tradimento e per finire il video musicale Cry Me A River.

Il comportamento dell’artista ha indignato i fan, i quali hanno chiesto giustizia anche per Janet Jackson. Durante il Super Bowl del 2004 i due si stavano esibendo insieme quando la 54enne rimase a seno nudo. Lo scandalo che ne seguì ha causato una forte battuta d’arresto per la ballerina, mentre Justin non ha mai preso le difese della collega proseguendo la sua carriera senza intoppi.

Justin Timberlake chiede scusa

A distanza di 20 anni, però, l’attore non si è più potuto tirare indietro e ha quindi porto le tanto attese scuse a Britney e Janet. Queste le sue parole:

Ho visto i messaggi, i tag, i commenti e le vostre preoccupazioni e voglio rispondere. Sono profondamente dispiaciuto per i momenti della mia vita in cui le mie azioni hanno contribuito al problema, in cui ho parlato a sproposito o non ho parlato per ciò che invece era giusto. Capisco di non essere stato all’altezza in questi momenti e in molti altri e di aver beneficiato di un sistema che condona misoginia e razzismo. Voglio in particolare scusarmi con Britney Spears e Janet Jackson individualmente, perché ci tengo e rispetto queste donne e so di aver fallito

Mi sento anche in dovere di rispondere, in parte, perché tutte le persone coinvolte meritano di meglio e, cosa più importante, perché questa è una conversazione più ampia di cui desidero con tutto il cuore far parte e dalla quale crescere. L’industria è corrotta. Fa in modo che gli uomini, specialmente quelli bianchi, siano predestinati al successo. Funziona così. In quanto uomo che si trova in una posizione privilegiata sento il dovere di far sentire la mia voce

A causa della mia ignoranza, non l’ho capito mentre stava accadendo nella mia vita ma non voglio più trarre benefici dal fatto che altri vengono demoliti. Non sono stato affatto perfetto nell’affrontare tutto questo durante la mia carriera. So che queste mie scuse sono solo l’inizio e che non cancellano il passato. Voglio prendermi la responsabilità dei miei errori e allo stesso tempo essere parte di un mondo in cui ci si sostiene l’un l’altro. Mi sta molto a cuore il benessere delle persone che amo e che ho amato. So di poter fare di meglio e lo farò

IG: @veryinutilpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Dua Lipa per il video del suo nuovo singolo “We’re Good” si è ispirata ad un famoso film: ecco quale

Isola dei Famosi 2021: il cast definitivo e nuove indiscrezioni