in

Armie Hammer, nuove accuse di stupro: “Mi ha violentata per oltre 4 ore”. Hammer risponde: tutti i dettagli

armie Hammer
Armie Hammer (via Web)

Una nuova bufera si aggira intorno all’attore statunitense Armie Hammer. Dopo le accuse di cannibalismo, nate dalla divulgazione di alcuni messaggi privati dell’attore, poche ore fa Hammer è stato accusato di aver stuprato una donna.

La donna, che ha deciso di esporsi pubblicamente con il nome di Effie Angelova, ha dichiarato di essere stata rapita e violentata per oltre 4 ore dalla star di Call me by your name la notte del 24 aprile 2017.

Ha dichiarato Effie in una conferenza stampa, giovedì 18 marzo, con il suo avvocato Gloria Allred:

Ho pensato che mi avrebbe uccisa. Mi ha picchiato ripetutamente e ha più volte sbattuto la mia testa contro un muro che mi graffiava la faccia. Ha compiuto altri atti violenti senza il mio consenso”.

Effie ha inoltre affermato che Hammer, durante la violenza, le avrebbe ripetutamente colpito i piedi, in modo che le facessero male e non potesse scappare. La ragazza, oggi 24enne, ha inoltre dichiarato di aver tentato più volte di scappare ma che l’attore non gliel’ha mai consentito. I due avrebbero avuto una frequentazione durata dal 2016 al 2020 dopo essersi conosciuti su Facebook.

“Spesso metteva alla prova la mia devozione per lui”, ha detto Effie, aggiungendo. “Mi ha abusato mentalmente, emotivamente e sessualmente.” La ragazza ha dichiarato di essersi innamorata dell’attore all’istante, ma ora sostiene di aver subito “chiare tattiche di manipolazione”. Il suo legale ha dichiarato: “Ha prove che ritiene supportino le sue gravi accuse, e sono state presentate al dipartimento di polizia di Los Angeles”.

Secondo molti, Effie potrebbe essere la stessa persona dietro la pagina Instagram HouseofEffie. Questo account è stato uno dei primi a farsi avanti con le accuse contro Hammer mesi fa.

Effie Angelova e Armie Hammer

Armie Hammer risponde alle accuse

Accuse gravissime, dalle quali Hammer si è prontamente difeso, affermando di non aver mai compiuto nulla del genere. Attraverso il suo avvocato, l’attore 34enne ha dichiarato che l’incontro con la vittima sarebbe stato completamente consensuale e pianificato con anticipo.

L’avvocato di Armie Hammer ha dichiarato a USWeekly:

“Non più tardi del 18 luglio 2020, la signora Angelova ha inviato messaggi espliciti al signor Hammer dicendogli cosa voleva che le facesse. Il signor Hammer ha risposto chiarendo che non voleva mantenere quel tipo di relazione con lei. […] Fin dal primo giorno, il signor Hammer ha sostenuto che tutte le sue interazioni con la signora Angelova – e ogni altro suo partner sessuale – sono state completamente consensuali, discusse e concordate in anticipo e reciprocamente partecipative. La ricerca dell’attenzione della signora Angelova e l’offerta legale sconsiderata renderanno solo più difficile per le vere vittime di violenza sessuale ottenere la giustizia che meritano”.

Nel frattempo, il dipartimento di polizia di Los Angeles ha aperto un’inchiesta in modo da fare luce sull’evento, dopo l’accusa di stupro nei confronti dell’attore, presentata lo scorso 3 febbraio.

ig: @martinafvsco

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Jennifer Lopez e Alex Rodriguez ci riprovano: scatta il bacio riconciliatore (FOTO)

Kendall Jenner lancia tre nuovi profumi per KKW Fragrance ispirati all’equitazione