in

Christina Bertevello rompe il silenzio dopo la condanna: “Al massimo farò un po’ di servizi sociali, non che mi dispiaccia”

Christina Bertevello

Christina Bertevello è stata condannata a tre anni e quattro mesi dal tribunale di Busto Arsizio. L’influencer avrebbe infatti collaborato al sequestro, degenerato poi in pestaggio ed estorsione di denaro, ai danni di un diciottenne. I motivi sarebbero riconducibili a un debito di droga.

La Bertevello, in arte Bada$$, ha voluto commentare la notizia della sua condanna nei commenti del suo ultimo post Instagram. Diverse persone hanno preso le distanze dal suo comportamento, invitando i follower a smettere di seguirla perché non sarebbe un buon esempio.  L’influencer ha così risposto a tono e con ironia alle critiche, spiegando come sarebbero andati i fatti dal suo punto di vista. A chi le chiedeva se l’avessero condannata a tre anni e quattro mesi, la Bertevello ha risposto: “Al massimo farò un po’ di servizi sociali, non che mi dispiaccia.”

Dai commenti sotto l'ultimo post della Bertevello
Dai commenti sotto l’ultimo post della Bertevello

Poi ha continuato rispondendo a un altro ragazzo:

“Non ho preso io i soldi, sono stata coinvolta in una vicenda che riguarda il mio ex e persone che nemmeno conosco, subito mille cose per colpa di gente che non conosco e pure accusata, ma amen, supero anche questo. Di certo un’incensurata come me, che non ha neanche mai preso una multa in autobus, non va a rubare a casa delle persone.”

Dai commenti sotto l'ultimo post della Bertevello
Dai commenti sotto l’ultimo post della Bertevello

Christina comunque ha fatto sapere tramite il suo avvocato che farà ricorso e chiederà uno sconto della pena, anche perché è incensurata.

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Giorgia Soleri sbotta su Instagram contro una rivista che l’ha accostata a Damiano David dei Måneskin: ecco il motivo

Scontro tra Antonella Fiordelisi e Elisabetta Gregoraci: ecco cosa è successo