in

Lizzo difende il suo outfit in perizoma alla partita dei Lakers: ”Non voglio censurare me stessa”

Lizzo Larry Marano

Lizzo ha rubato l’intera scena durante la partita dei Lakers a Los Angeles, CA, lo scorso 8 dicembre, quando ha iniziato a twerkare a bordo campo, rivelando a tutti il suo super tiny perizoma nero. In seguito alla partita i suoi fan si sono subito catapultati sui social media per esprimere la loro controversa opinione su quanto appena avvenuto.

In particolare la cantate indossava una maxi maglia nera con un grande taglio sul retro. Mentre le cheerleaders della squadra ballavano a ritmo della sua canzone, Juice, la star si alza dal suo posto a bordo campo e si scatena iniziando a twerkare. Giudicando dalla scelta dell’outfit fatta dalla performer, sembra che l’indimenticabile esibizione fosse stata pianificata con largo anticipo – la quale è pure stata trasmessa nel Jumbo Tron (maxi schermo a LED all’interno dello stadio).

Dopo aver realizzato cosa stesse venendo detto sui social, Lizzo va live sul suo account Instagram per mandare un messaggio ai suoi 6.8 Milioni di followers.

“Non lasciare mai a nessuno di impedirti o deriderti per essere chi sei veramente’ ha detto. ‘Questo è quello che sono sempre stata. Ma adesso tutti mi vedono, e le tue critiche posso solo rimanere le tue di critiche. La tua critica non ha nessun effetto su di me.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Kim Kardashian

Kim Kardashian lancia la sua linea di pigiami

Pestaggio a Varese: Christina Bertevello si difende ma si contraddice (VIDEO)