in

Gabriele Parpiglia ancora contro Tommaso Zorzi: “Aprite gli occhi, sto raccogliendo testimonianze per un’inchiesta giornalistica e vi racconterò chi lui è davvero”

Gabriele Parpiglia - Tommaso Zorzi
Gabriele Parpiglia – Tommaso Zorzi

Gabriele Parpiglia continua a scagliarsi contro l’ex amico Tommaso Zorzi su Twitter. Il giornalista ha promesso chiarezza in futuro, annunciato un’inchiesta e un libro per mostrare al pubblico chi è il vero Tommaso.

Il rapporto tra Gabriele Parpiglia e Tommaso Zorzi si è definitivamente incrinato. Tutto sarebbe partito poco prima della festa del 27esimo compleanno del conduttore milanese, volto di punta di Discovery. Il giornalista e autore TV aveva preferito declinare l’invito perché in tempo di guerra “non credo sia tempo di feste e party”.

Da quel momento Parpiglia ha iniziato a raccontare una sua verità sull’ex amico. Ha prima annunciato di averlo denunciato, muovendo accuse importanti, e poi l’ha definito “irriconoscente”.

Gabriele Parpiglia su Zorzi: “La realtà è un’altra”

I ringraziamenti di Zorzi per i fan che hanno partecipato ai firmacopie del suo secondo romanzo Parole per noi due hanno riacceso la querelle su Twitter. Secondo Parpiglia, infatti, questa riconoscenza nei confronti dei suoi follower e questa umiltà sarebbe “fake”. Ecco che cosa ha scritto il giornalista:

“Grazie sono primo nel mondo, nell’universo, sono umile, sono buono. Non credete a un caz*o. Aprite gli occhi. Ma davvero. Grazie grazie grazie sono il re del mondo e sono umilissimo. Come mai questi video di grazie erano spariti negli ultimi mesi? Sarà una lunga storia”.

“Chi ha paura, chi sa di non essere quella persona che si racconta, cerca aiuto negli altri. Si rifugia sui social il posto sicuro. Già peccato che la realtà è un’altra e giornalisticamente la racconterò con calma. Chi ha paura di mostrare la sua identità, diventa il fake buono”.

Gabriele Parpiglia su Zorzi: “Troppe persone sono state umiliate”

Il vincitore della quinta edizione del Grande Fratello Vip avrebbe umiliato non solo lui, ma anche altre persone e di questo Parpiglia ne avrebbe le prove:

“Io non mento mai, mai. Troppe persone sono state umiliate (me compreso) e questo non lo perdono nemmeno al buon Dio. Sarei pazzo a dire una cosa così senza prove e testimoni. Chi è fan deve conoscere il bello e il brutto. Poi ognuno sceglie. Io non mento e mi tutelo”.

Che cosa è successo sul set?

Su un set in particolare sarebbe successo qualcosa a causa delle “zorpe”, ossia le fan di Tommaso Zorzi e Francesco Oppini:

“Io non ho PAURA e non vivo per i like. Sia chiaro. Un giorno credetemi per le zorpe (vi rendete conto mentre c’è gente che lavora per due lire mese caz*o!), sul set quasi finiva male, se non mi fossi messo in mezzo io come al solito. Mille testimoni: i dettagli con calma”.

https://twitter.com/v4l3ria00/status/1512221183189696519

Gabriele Parpiglia su Zorzi: “Mai nessuno così”

Parpiglia ha poi rincarato la dose sul tema dell’ingratitudine:

“Ho aperto porte che per lui erano non chiuse di più! Ho giocato in campo e tutto me stesso perché ci credevo, poi è successo il peggio, il peggio. Mai così in 43 anni. Mai nessuno così. Mai. Umanamente e professionalmente”.

Presto un’inchiesta giornalistica e un libro

Presto scopriremo la verità di Gabriele Parpiglia attraverso un’inchiesta giornalistica e un libro, che realizzerà anche grazie alle testimonianze di altre persone deluse da Zorzi:

“Da quando ho iniziato a raccontare l’altra faccia, non hai idea di quanti mi abbiano scritto. Io sono scioccato per aver scoperto cose che forse non si possono raccontare. VIP e non. E quanti continuano a scrivermi delusi inca**ati per diversi motivi”.

“Sto raccogliendo molte altre testimonianze e inizierò a fare un’inchiesta giornalistica. Leggete poco come si raccontano certe storie dal sapore borderline per esempio in America […] Farò un libro partendo da questo così gli faccio anche pubblicità perché sapete, vero, che guadagna sul club dei sottoni? Gratis non esiste. Tutto fake. Spero non ci siate cascati”.

https://twitter.com/Parpiglia/status/1512364632408825863

Gabriele Parpiglia su Zorzi: “Mi ha fregato guardandomi in faccia”

Il giornalista ha poi così concluso:

“Ma porca tr*ia ma pensiate sia un reality! Non si litiga. Qui si parla di lavoro e ho deciso (perché ci metto sempre la faccia) di raccontare, non ora, chi è questa persona che nasconde chi sia realmente. Mi ha fregato, guardandomi in faccia. Adesso con calma parlerò io”.

Che cosa ne pensate?

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Avril Lavigne e Mod Sun si sposano: la proposta è da favola

Blanco e Martina Valdes: cosa c’è tra di loro? Lei commenta un tiktok che li riguarda ma spunta una segnalazione